Lecce-Milan, Reijnders: “Contento del gol, ma abbiamo sbagliato troppo”

Il centrocampista olandese, al suo primo gol in maglia rossonera, ha parlato ai microfoni di DAZN dopo la gara di Lecce

Al termine di una gara che ha regalato mille emozioni, ma che lascia comunque l’amaro in bocca nell’ambiente rossonero, Tijjani Reijnders – che nel primo tempo ha segnato il suo primo gol in Italia, realizzando il momentaneo 0-2 – ha parlato ai microfoni di DAZN. Ecco le sue parole.

Tijjani Reijnders, in gol a Lecce
Tijjani Reijnders ha commentato la gara di Lecce (LaPresse) – Milanlive.it


Sulla gioia per il primo gol in rossonero: “
Sono contento di aver segnato il primo gol con questa maglia ma l’obiettivo di oggi era quello di vincere“.

Sulla seconda occasione di fila in cui la vittoria è sfuggita dopo aver chiuso il primo tempo in vantaggio di due reti: “Eravamo avanti ma abbiamo sbagliato troppe cose. Il Lecce aveva più energie nella fase finale della gara, mentre noi meno perché arrivavamo dalla partita dal PSG. Nel secondo tempo penso che ci siano stati troppi errori, li abbiamo rimessi in partitaa. Abbiamo subìto gol da corner, e loro hanno preso più energia. Non è di certo il modo di finire la partita se sei sopra 2-0″, ha detto amaramente.

Reijnders, le parole dell’olandese dopo la gara di Lecce

L’olandese ha anche parlato delle occasioni sprecate in contropiede – ha colpito un palo sullo 0-2 – che avrebbero potuto indirizzare definitivamente il match in modo diverso: “Sto lavorando su questo aspetto. Devo mantenere la testa fredda per essere più lucido e decisivo. Spesso arrivo nella posizione giusta, ma devo cercare di rimanere più freddo per sfruttare questo tipo di occasioni. Sto lavorando e spero di riuscirci presto“, ha concluso il giocatore, comunque tra i migliori nella partita di Lecce.

Reijnders ha parlato dopo la gara di Lecce
Reijnders, intervistato da DAZN dopo Lecce-Milan (LaPresse) – Milanlive.it