Classifica girone Milan in Champions: Borussia qualificato, il Psg pareggia all’ultimo respiro

Vediamo come cambia la classifica del girone F dopo questa penultima giornata: per la squadra di Pioli non si mette affatto bene.

Brutta serata per il Milan, sconfitto 3-1 dal Borussia Dortmund. Un risultato che sorprende, visto che ci si aspettava un esito ben diverso. Dopo la ritrovata vittoria in campionato, si sperava di vedere un altro successo in Champions League. Non è stato così.

Classifica girone Champions League Milan
Milan, la nuova classifica del Girone F di Champions League (Ansa Foto) – MilanLive.it

I rossoneri avevano iniziato bene, trovando anche subito un calcio di rigore. Ma Olivier Giroud l’ha sbagliato e poco dopo è stata la squadra tedesca a passare in vantaggio con un penalty di Marco Reus. Samuel Chukwueze ha pareggiato e il primo tempo è terminato sull’1-1.

Nella ripresa il Milan si è sfaldato dopo l’infortunio di Malick Thiaw al 51′. Stefano Pioli ha dovuto mettere Rade Krunic difensore centrale ed è stato problematico giocare così. Prima è stato Jamie Bynoe-Gittens a trovare la via del gol, poi ci ha pensato Karim Adeyemi a fare 3-1 sfruttando una papera di Mike Maignan.

A Parigi tra Paris Saint Germain e Newcastle United è finita 1-1: vantaggio inglese firmato Alexander Isak, pareggio al 98′ di Kylian Mbappé su calcio di rigore (molto discusso). La classifica del Girone F dice che il Borussia Dortmund è aritmeticamente qualificato con 10 punti. Poi c’è il PSG a quota 7, Newcastle e Milan a 5.

I rossoneri hanno ancora una chance di qualificarsi, devono vincere a St James’ Park nell’ultima giornata e sperare che il PSG perda contro il BVB al Westfalenstadion. Una combinazione non facile.

  1. Borussia Dortmund 10 punti (differenza reti +3)
  2. PSG 7 (+1)
  3. Newcastle United 5 (0)
  4. Milan 5 (-4)
Impostazioni privacy