Milan-Borussia Dortmund, Pioli cambia a centrocampo: scelta a sorpresa

Novità a centrocampo per il Milan di Stefano Pioli, che decide di affidarsi ad un giocatore a sorpresa. Ecco chi verrà schierato

Sorpresa incredibile per Milan-Borussia Dortmund. Stefano Pioli per la partita più importante della stagione è pronto ad affidarsi ad un centrocampo diverso dal solito.

Milan, Pioli lancia Adli
Milan, Pioli torna a puntare su Adli: il centrocampista titolare contro il Borussia Dortmund (LaPresse) – MilanLive.it

Stupendo un po’ tutti i tifosi, il tecnico di Parma sarebbe intenzionato ad affidarsi a Yacine Adli, al posto di Rade Krunic. A riportarlo è il collega Luca Bianchin. Una notizia che non si aspettava nessuno: il francese, infatti, sembrava non rientrare più nelle rotazioni di Pioli, che dopo il rientro del bosniaco, di fatto, non aveva più puntato su di lui. Adli non gioca titolare, infatti, dallo scorso 22 ottobre, dalla sconfitta per uno a zero contro la Juventus di Massimiliano Allegri.

Milan-Borussia Dortmund, Pioli sceglie Adli: fuori Krunic

Il Milan è dunque pronto a scendere in campo contro il Borussia Dortmund. Accadrà fra poco più di dodici ore.

Milan, Pioli lancia Adli
Milan, ecco la formazione contro il Borussia Dortmund: le scelte di Stefano (LaPresse) – MilanLive.it

Nonostante i timori dei tedeschi, Rafa Leao non ci sarà così come Kalulu, Caldara, Sportiello, Okafor e Kjaer. La formazione è così fatto con Christian Pulisic, sulla sinistra, al posto del portoghese. A destra spazio, ancora, a Samuel Chukwueze, con Olivier Giroud punta centrale. Il francese torna titolare dopo aver saltato la sfida contro la Fiorentina per squalifica. Si accomoda in panchina quindi Luka Jovic, pronto a subentrare a partita in corso.

Ad affiancare Adli a centrocampo, invece, ci sarà Tijjani Reijnders, con Ruben Loftus-Cheek, che non ha i novanta minuti nelle gambe, in posizione più avanzata, da falso trequartista.

In difesa, invece, le scelte sono obbligate, con Malick Thiaw e Fikayo Tomori, che continuano a non avere alternative. Sugli esterni non si toccano capitan Davide Calabria e Theo Hernandez. Di fatto l’unico cambio è rappresentato da Alessandro Florenzi, che all’occorrenza potrà giocare sia a destra che a sinistra, ma non è escluso che in caso di necessità non venga spostato anche al centro. Ricordiamo che in panchina non potrà andare nemmeno il giovane Simic, essendo a Milanello da meno di due anni. Le alternative in panchina saranno rappresentate da Tommaso Pobega, Luka Jovic e Rade Krunic

Milan-Borussia Dortmund, la probabile formazione

Milan (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Thiaw, Tomori, Theo Hernandez; Reijnders, Adli; Chukwueze, Loftus-Cheek, Pulisic; Giroud. All. Stefano Pioli

Impostazioni privacy