Il Milan fuori dalla Champions è un disastro (anche) economico: 100 milioni in meno

Il Milan adesso rischia concretamente di non qualificarsi agli ottavi di Champions League. La perdita economica sarebbe enorme rispetto alla scorsa stagione

La pessima disfatta contro il Borussia Dortmund a San Siro potrebbe costare carissima al Milan. Anzi, è molto probabile che sia così. Il Diavolo ha messo fortemente a repentaglio il passaggio agli ottavi di finale di Champions League, e adesso servirebbe soltanto un miracolo per evitare l’eliminazione dalla competizione. Qual è il miracolo? Una combinazione di risultati favorevoli. Alla squadra di Stefano Pioli non basterebbe vincere contro il Newcastle; contemporaneamente, il Paris Saint Germain dovrebbe perdere contro il Borussia Dortmund in Germania. Nulla è escluso nel calcio, ma c’è da ammettere che sarà parecchio complicato.

Milan, 100 milioni in meno senza Champions League
Milan, lo scenario sui ricavi è terrificante senza gli ottavi di Champions League (LaPresse) – MilanLive.it

Il Milan si è comunque dato la zappa sui piedi. Serviva esclusivamente vincere contro la squadra di Terzic nell’ultima giornata. Al contrario, la sonora sconfitta per 3-1 ha messo il Diavolo con un piede e mezzo fuori dall’Europa delle grandi. Una possibile eliminazione che andrebbe a costare carissimo anche e soprattutto in termini economici. Il Milan, rispetto alla scorsa annata, potrebbe vedere io suoi guadagni più che dimezzati. L’analisi di seguito lo dimostra. Senza Champions, il club rossonero dovrebbe rinunciare a parecchi milioni.

Milan, 100 milioni in meno senza Champions

Nella scorsa stagione, in cui il Milan ha raggiunto le semifinali di Champions League, le casse del club hanno guadagnato ben 114 milioni di euro. Questi diventano 130 includendo il market pool. Ad oggi e considerando l’attuale percorso del Diavolo in Europa, sono 20,3 i milioni incassati per i risultati ottenuti (15,64 per la partecipazione ai giorni – 4,66 per la vittoria sul PSG e i pareggi contro Newcastle e Borussia Dortmund). Cosa accadrebbe in caso di eliminazione dopo la gara contro il Newcastle all’ultima giornata?

Milan, 100 milioni in meno senza Champions League
Milan, 100 milioni in meno senza Champions League (LaPresse) – MilanLive.it

Il Milan potrebbe raggiungere un guadagno massimo di 23,1 milioni di euro se riuscisse a vincere contro il Newcastle. E se così fosse, il club andrebbe ad aggiudicarsi il paracadute economico minimo rappresentato dalla retrocessione in Europa League. Se invece dovesse terminare in pareggio tra rossoneri e magpies, il ricavo complessivo del Milan si fermerebbe a 21,2 milioni di euro. Con una sconfitta, invece, la cifra rimarrebbe invariata a quella attuale (20,3 milioni). Il paragone con l’annata passata preoccupa enormemente. In caso di eliminazione con vittoria sul Newcastle, la differenza di incasso rispetto alla stagione 2022/2023 sarebbe di 90 milioni di euro. Nel peggiore dei casi (sconfitta), sono quasi 100 i milioni in meno. Scenari terrificanti per le casse del club rossonero.

Impostazioni privacy