Il Newcastle perde pezzi: infortunio serio, può saltare il Milan

Uno dei calciatori titolari e più rilevanti del Newcastle rischia seriamente di andare sotto i ferri e dunque saltare la sfida al Milan.

Se il Milan ha ritrovato smalto e brillantezza in campionato, con le ultime due vittorie consecutive in casa, non è sicuramente da meno il Newcastle. Buon momento anche per la formazione che ospiterà i rossoneri nell’ultima giornata della fase a gironi di Champions League.

Infortunio serio in casa Newcastle
Un altro infortunio per il Newcastle: salta il Milan? (Lapresse) – Milanlive.it

Segnale chiaro quello lanciato dalla squadra inglese, che ieri ha ottenuto un successo brillante, meritato e importantissimo. Il Newcastle ha vinto al St. James’ Park lo scontro diretto con il Manchester United. La rete di Gordon ha steso i rivali britannici, portando la squadra di Eddie Howe a ridosso della zona Champions League.

Se a livello di risultati i Magpies possono essere contenti, gli infortuni invece continuano a falcidiare la squadra inglese. Una cosa in comune con il Milan, che ha perso numerosi pezzi pregiati nelle scorse settimane. Non da meno dunque il Newcastle, che anche ieri ha dovuto appurare il k.o. di un titolarissimo.

Infortunio per Pope: il portiere del Newcastle a rischio intervento

L’ultimo a farsi seriamente male in casa Newcastle è stato ieri pomeriggio il portiere titolare. Ovvero Nick Pope, estremo difensore inglese che sta mostrando tutte le sue qualità tra i pali. Lo ricorda bene anche il Milan, che nel match d’andata di Champions pareggiato 0-0 è stato fermato dai miracoli di Pope stesso.

Pope, problema alla spalla
Il portiere Pope a rischio per il Milan (Lapresse) – Milanlive.it

Pope contro lo United ha accusato un problema alla spalla, una possibile lussazione dopo una caduta piuttosto goffa. Le parole a fine incontro del tecnico Howe non sono confortanti: “Sembrava un problema lieve, invece cadute così nascondono delle lesioni. Nick era molto sofferente, farà degli accertamenti ma le sensazioni sono negative”.

Non da escludere secondo il The Guardian che Pope debba ricorrere ad un intervento chirurgico per l’eventuale lesione alla spalla sinistra. Ciò vorrebbe dire saltare diverse partite, tra cui la gara Newcastle-Milan di Champions League, decisiva per il destino dei rossoneri e prevista per il prossimo 13 dicembre.

Come detto, l’infortunio di Pope è solo l’ultimo brutto tassello in un puzzle di problemi fisici e muscolari in casa Newcastle. Gli inglesi in queste settimane devono infatti fare a meno di diversi elementi rilevanti. Dal leader difensivo Botman al centravanti Wilson, passando per i vari Burn, Willock e Longstaff.

Impostazioni privacy