Bennacer, così ha anticipato il rientro in campo: il retroscena

Recupero lampo per Ismael Bennacer rispetto ai tempi previsti. Il centrocampista algerino è tornato in campo quasi un mese prima.

Oltre alla vittoria ed ai tre punti fondamentali, la più bella notizia per il Milan dopo il successo sul Frosinone è di certo il rientro in campo di Ismael Bennacer. Il calciatore algerino è finalmente tornato a calcare i campi di Serie A dopo il lungo stop forzato.

Bennacer, tempi di recupero da record
Bennacer ha accelerato così i tempi di recupero (Lapresse) – Milanlive.it

Il numero 4 rossonero era fuori dal maggio scorso, quando si infortunò durante la semifinale di andata di Champions League contro l’Inter. Un’assenza che ha pesato, vista la qualità e l’energia che Bennacer ha sempre portato negli schemi rossoneri.

La lesione alla cartilagine del ginocchio ha necessitato di un serio intervento chirurgico, oltre che di un lungo recupero. Bennacer ha saltato non solo il finale della scorsa stagione, ma anche l’intera preparazione estiva ed i primi mesi dell’annata calcistica in corso. Ma ora sembra pronto a dare una grossa mano a Pioli e compagnia, diventando una sorta di rinforzo interno.

Bennacer da record: rientrato un mese prima del previsto

Nonostante dopo Milan-Frosinone abbia detto di essere perfettamente nei tempi, spunta un retroscena sul rientro in campo di Ismael Bennacer. Il centrocampista algerino, secondo ciò che riporta il Corriere della Sera, avrebbe anticipato nettamente il ritorno tra i disponibili, sorprendendo anche Pioli e l’intero ambiente Milan.

Bennacer ed il rientro anticipato
Almeno 1 mese di anticipo per il rientro di Bennacer (Ansa) – Milanlive.it

Sembra proprio che Bennacer abbia aumentato i carichi di lavoro con un piano specifico mirato ad accorciare i tempi. Inizialmente il suo ritorno tra i convocati sarebbe dovuto avvenire a cavallo tra fine 2023 e l’inizio del nuovo anno solare. Ma già nella partita del 2 dicembre il centrocampista è sembrato abile ed arruolabile. Lavoro extra, sforzo imponente e tanta volontà per anticipare il recupero di un mese rispetto alla tabella di marcia.

In un Milan falcidiato dagli infortuni e dai problemi muscolari di un certo rilievo, la buona notizia è dunque questo recupero anticipato di un calciatore assolutamente rilevante. Bennacer nel giro di poche settimane dovrebbe riprendere il suo posto da titolare in mezzo al campo, come regista davanti alla difesa.

Da capire se a gennaio il Milan lo perderà per la Coppa d’Africa. Lo stesso Bennacer ha ammesso di non essere ancora al top e di voler valutare con calma la sua condizione in vista del torneo continentale con l’Algeria. Se non fosse pronto, ha consigliato al suo c.t. di convocare un elemento più pronto di lui.

Impostazioni privacy