Massa aiuta l’Inter a vincere, il Napoli non ci sta: De Laurentiis furioso

Il presidente del club azzurro è furibondo dopo le scelte arbitrali nella sfida di ieri: i bianconeri temono la compensazione

Nella giornata di ieri il Napoli non è riuscito ad accorciare sulla vetta della classifica, anzi, ha perso ulteriore terreno cadendo nello scontro diretto con l’Inter. I nerazzurri si sono imposti per 0-3 grazie alle reti di Barella, Calhanoglu e Thuram.

De Laurentiis furioso dopo Napoli-Inter
De Laurentiis furioso dopo Napoli-Inter, e venerdì c’è Juve-Napoli (Lapresse) – Milanlive.it

Con questa vittoria la squadra di Simone Inzaghi è tornata in vetta a 35 punti, mentre i partenopei sono rimasti a 24, agganciati al quarto posto dalla Roma. Tuttavia, la sfida non è filata liscia dal punto di vista arbitrale e le polemiche per la direzione di gara di Massa sono state tantissime. A lamentarsi è stato il Napoli, che non ha accettato in particolare due decisioni arbitrali che hanno lasciato effettivamente tutti molto perplessi.

Il primo episodio riguarda la rete di Calhanoglu e il Napoli è andato a protestare per un contatto all’inizio dell’azione con Lautaro Martinez che trattiene Lobotka. Lo slovacco va a terra ma Massa ritiene l’intervento regolare e poi i nerazzurri vanno in rete. La furia del Napoli e del suo presidente arrivano poi soprattutto con il secondo episodio, ovvero quello del contatto in area fra Acerbi e Osimhen.

De Laurentiis non ci sta e venerdì c’è Juve-Napoli

Il centrale della Nazionale italiana interviene rovinosamente sul nigeriano ma ancora una volta Massa fa cenno che si può continuare. A fine gara si è presentato ai microfoni soltanto il ds Mauro Meluso, lamentando chiaramente i torti subiti.

De Laurentiis furioso dopo Napoli-Inter
De Laurentiis furioso dopo Napoli-Inter, e venerdì c’è Juve-Napoli (Lapresse) – Milanlive.it

Il presidente Aurelio De Laurentiis non ha parlato pubblicamente ma era ugualmente furioso, ed è pronto a passare all’azione perché convinto di aver ricevuto un trattamento che ha leso la squadra e ha portato a una sconfitta penalizzante. C’è comunque da dire che la prestazione dell’Inter è stata di alto livello e alla fine ha meritato la vittoria, ma gli episodi restano ed è indubbio che hanno in qualche modo influenzato il match.

E intanto venerdì sera c’è la Juventus per la squadra di Walter Mazzarri (che ieri non si è presentato ai microfoni nel post-partita per evitare squalifiche e multe) e, dopo quanto accaduto con Massa ieri al Maradona, c’è grande attenzione sulla designazione arbitrale e su quella che sarà il direttore di gara. Di polemiche arbitrali si parla tantissimo in questi giorni: José Mourinho il giorno prima di Sassuolo-Roma ha parlato dell’arbitro Marcenaro, che poi nel match ha espulso un giocatore dei neroverdi e concesso un rigore alla squadra giallorossa.

Impostazioni privacy