Boom Milan, che colpo: dal Bayern Monaco a parametro zero

Indiscrezione a sorpresa su un’operazione clamorosa alla quale il club rossonero starebbe pensando per il 2024.

Ci sono diversi giocatori interessanti che hanno un contratto in scadenza a fine stagione e già adesso iniziano le manovre per cercare di assicurarsene qualcuno. Basti pensare alla trattativa già avviata dal Milan per Juan Miranda, con il quale l’accordo sembra vicino.

Il Milan vuole Thomas Muller
Milan, occasione dal Bayern Monaco (Ansa Foto) – MilanLive.it

Lo spagnolo rappresenta una delle diverse occasioni che la società sta valutando per il 2024. C’è anche la possibilità di anticipare il suo arrivo in Italia a gennaio, se verrà trovato un accordo con il Real Betis. A Stefano Pioli farebbe comodo avere da subito un vice Theo Hernandez, evitando di dover adattare Alessandro Florenzi sulla fascia sinistra. E dei futuri parametri zero, l’ex Barcellona non è l’unico che l’allenatore gradirebbe in squadra.

Calciomercato Milan, clamoroso rinforzo dalla Germania?

Secondo quanto rivelato dal giornalista tedesco Christian Falk su CaughtOffside, il Milan è tra le società che stanno monitorando la situazione di Thomas Muller. L’attaccante 34enne ha un contratto in scadenza e vorrebbe rinnovare fino al 2025 con il Bayern Monaco. Se il club bavarese gli offrisse uno stipendio più basso rispetto a quello che pretende, allora potrebbe valutare il trasferimento in un’altra squadra.

Il Milan vuole Thomas Muller
Milan, occasione dal Bayern Monaco (Ansa Foto) – MilanLive.it

In passato si era parlato dell’interesse del Manchester United, ora ci sono delle società della Bundesliga e altre della Serie A in agguato. Tra le italiane, oltre al Milan, pure Inter e Juventus. Il nazionale tedesco non è un titolarissimo con Thomas Tuchel e anche per questo il Bayern Monaco potrebbe pensare di fargli un’offerta al ribasso per rinnovare il contratto. In questa stagione 15 presenze (6 dal primo minuto) condite da 2 gol e 5 assist.

Muller sente di avere ancora qualcosa da dare e preferirebbe continuare a farlo in Baviera, dove ha giocato per tutta la sua carriera. È molto legato ai colori della sua attuale squadra e spera di non arrivare al divorzio. In caso di mancato accordo, non mancheranno le alternative. Da vedere che tipo di decisione prenderà, se vorrà rimanere comunque in Europa per continuare a giocare ad alto livello o se magari si farà ingolosire dalle probabili offerte che arriveranno da Arabia Saudita e Stati Uniti.

Al Milan uno come Muller potrebbe fare comodo. Ha tanta esperienza e un carattere da leader, oltre che delle grandi qualità tecniche. Oggi è certamente difficile immaginarlo in maglia rossonera e in generale in Serie A. Vedremo che sviluppi ci saranno.

Impostazioni privacy