Accordo raggiunto: il Milan ha preso l’attaccante, arriva a gennaio

Il club rossonero ha praticamente definito l’ingaggio di un giocatore molto promettente: arriverà senza alcun esborso riguardante il cartellino.

Geoffrey Moncada, Antonio D’Ottavio e Giorgio Furlani sono molto attivi in vista della sessione invernale del calciomercato. Ci sono alcune trattative in corso e probabilmente a gennaio vedremo arrivare più volti nuovi a Milanello.

Milan, preso Popovic a parametro zero
Milan, accordo trovato: arriva un talento a zero (foto Instagram matija_79_) – MilanLive.it

Tra gli obiettivi c’è Matija Popovic, fantasista classe 2006 di proprietà del Partizan Belgrado. Il suo contratto scade a fine 2023, dunque può essere tesserato a parametro zero. Il reparto scouting lo ha promosso e la dirigenza ha iniziato settimane fa la negoziazione per assicurarselo. Diverse le concorrenti da superare nella corsa a questo giovane talento.

Milan, l’attaccante arriva dalla Serbia: è fatta

Secondo quanto rivelato da gianlucadimarzio.com, in queste ore il Milan ha trovato l’accordo per l’arrivo di Popovic. La trattativa ha avuto esito positivo e il calciatore vestirà la maglia rossonera da gennaio 2024.

Milan, preso Popovic a parametro zero
Milan, accordo trovato: arriva un talento a zero (foto UEFA) – MilanLive.it

Rimangono da limare gli ultimi dettagli, però l’intesa è stata raggiunta e non sembrano esserci dubbi su questa operazione. Il talento serbo arriverà in Italia dopo il compimento dei 18 anni, quindi dopo l’8 gennaio, per svolgere il consueto iter delle visite mediche e della firma sul contratto. L’accordo sarà valido fino a giugno 2028 e Popovic dovrebbe essere aggregato subito alla Prima Squadra.

Alto 1,95 metri, il serbo è un giocatore veloce e abile nel dribbling. Può agire da trequartista, da attaccante o da esterno offensivo. È duttile tatticamente, dotato a livello tecnico e creativo quando si trova negli ultimi 20-25 metri. Gli osservatori del Milan lo hanno monitorato per diverso tempo e hanno dato l’ok a questo colpo. Essendo un trasferimento a parametro zero, è un affare win-win.

I colleghi di calciomercato.it hanno raccontato l’esistenza di un tentativo last minute dell’Inter, però andato a vuoto. Il club rossonero ha avuto la meglio sia sui cugini che su tante altre squadre che avevano pensato a Popovic. Prenderlo “gratis” è una grande occasione. Vedremo se il ragazzo si rivelerà un colpo azzeccato. Bisognerà dargli il tempo di ambientarsi e crescere. Al Milan la pazienza non manca con i giovani.

Un altro classe 2006 che i rossoneri stanno cercando di prendere è Assan Ouedraogo, centrocampista dello Schalke 04. Moncada, D’Ottavio e Furlani sono in forte pressing. Nel suo contratto c’è una clausola di risoluzione da 12 milioni di euro che stuzzica i pensieri del Milan e anche di altri club.

Impostazioni privacy