Come sta Okafor, gli aggiornamenti: fissata la data del rientro

Buone notizie per il Milan e Stefano Pioli. Anche Noah Okafor è vicino al rientro dall’infortunio. Fissata la data per il suo ritorno in campo. Tutti i dettagli

Il Milan vuole uscire quanto prima dall’emergenza infortuni, anche non sarà semplice. Soprattutto per il reparto di difesa, dato che gli infortuni in cui si sono imbattuti Pierre Kalulu e Malick Thiaw sono gravi e necessitano di lunghi tempi di recupero. Da sottolineare che anche per Simon Kjaer non sono chiari i tempi di rientro, dato che il danese, che ha rimediato una grave lesione, si sta ancora allenando a parte. Chi sembra vicino al rientro, per fortuna, è l’attaccante Rafael Leao. Il portoghese è guarito dalla lesione, e anche se salterà l‘Atalanta, si spera di averlo a totale disposizione per il match di Champions League contro il Newcastle.

Milan, Okafor prossimo al rientro: fissata la data
Milan, Okafor prossimo al rientro: fissata la data (LaPresse) – MilanLive.it

Quanto agli altri infortunati. Sembrano vicini al rientro anche il secondo portiere Marco Sportiello e il novello difensore argentino Marco Pellegrino. Ma non soltanto. Notizie cruciali arrivano su Noah Okafor, l’altro attaccante che il Milan ha perso per una lesione muscolare. Lo svizzero si è fermato durante la sosta, impegnato in campo con la sua Nazionale. Una perdita gravissima in un momento in cui oltre all’assenza di Rafael Leao, è stato assente per squalifica Olivier Giroud. Il Milan ha dunque vissuto una forte emergenza anche in attacco, ma anche Noah sembra prossimo al rientro. Fissata la data.

Okafor, non manca molto: l’attacco pronto a ricomporsi

Per fortuna, si è sbloccato con merito Luka Jovic nel periodo dell’emergenza in attacco. Il serbo ha finalmente dato un grosso contribuito. Un gol e un assist nel match contro il Frosinone, che ha fatto passare in secondo piano l’assenza di Okafor.

Ma è chiaro che in vista dei prossimi impegni, Stefano Pioli avrà assoluta necessità del suo reparto offensivo al completo. E le notizie in tal senso sono positive. Infatti, il recupero dall’infortunio dello svizzero procede al meglio, e dovrebbe tornare a piena disposizione di Pioli per metà dicembre, dunque tra una settimana circa. La data stimata per il suo rientro in campo è il 17 dicembre, nello specifico il giorno della gara di campionato contro il Monza a San Siro.

Niente Atalanta e Newcastle per l’ex Salisburgo. Ma rispetto a quanto previsto, potrà tornare in campo e dare il suo contributo con un leggero anticipo. Il Milan sa che avendo una rosa completa e in salute può giocarsela su ogni fronte.

Impostazioni privacy