Milan, delusione per Theo Hernandez: il premio lo vince Kvaratskhelia (VIDEO)

Theo Hernandez esce deluso dal Galà del Calcio. Infatti un premio molto ambito della scorsa stagione è stato vinto da un rivale.

Ieri sera è andato in scena un evento molto importante per il calcio italiano, soprattutto a livello di prestigio e di trofei. Ovvero l’edizione 2023 del Gran Galà del calcio AIC. La premiazione annuale e stagionale che riguarda i migliori protagonisti della stagione 2022-2023.

Theo Hernandez battuto da Kvaratskhelia
Theo Hernandez non ha bissato il premio al Gran Galà del calcio (Lapresse) – Milanlive.it

Una serata particolarmente felice, come previsto, per il Napoli. La squadra campione d’Italia in carica è stata giustamente incensata di premi, ma qualche soddisfazione se la sono tolta anche i calciatori del Milan. Infatti in casa rossonera spicca l’inserimento nella Top XI dello scorso campionato per tre calciatori.

Vale a dire Mike Maignan, considerato il miglior portiere dell’anno, Rafael Leao che condivide un attacco stellare con Osimhen e Kvaratskhelia, e Theo Hernandez che resta terzino sinistro più votato della Serie A. Lo stesso difensore francese del Milan è uscito però con un sorriso a mezza bocca, visto che non è stato premiato per un’altra categoria a cui teneva molto.

Miglior gol dell’anno: niente bis per Theo Hernandez

Theo Hernandez era in lizza al Gran Galà 2023 anche per il miglior gol dell’anno. Il terzino del Milan sperava di veder premiata la sua prodezza effettuata nel match Milan-Lazio 2-0, dello scorso 6 maggio.

La galoppata sulla corsia mancina, la sterzata al limite dell’area avversaria ed il sinistro beffardo a battere Provedel. Un eurogol quello di Theo, che è stato considerato dai milanisti come la cosa più bella vista nell’ultima stagione. Eppure il premio in tal senso è andato al georgiano Kvicha Kvaratskhelia, per un altro gol certamente bellissimo.

 

La giuria ha premiato lo slalom gigante dell’esterno del Napoli contro l’Atalanta, prodezza in cui ha messo a sedere mezza difesa avversaria prima di scaricare il destro vincente sotto l’incrocio. Certamente difficile scegliere tra la sgroppata di Theo Hernandez e la serpentini di Kvara, che però ha avuto la meglio.

 

Theo ha sfiorato dunque il bis. Infatti era stato suo il miglior gol della stagione 2021-2022 di Serie A, ovvero la rete pazzesca contro l’Atalanta nella decisiva vittoria per 2-0 di fine stagione. Una prodezza molto simile a quella di quest’anno contro la Lazio, ma che evidentemente colpì maggiormente i votanti, anche per l’importante e la rilevanza di quel gol nella corsa Scudetto.

Impostazioni privacy