Milan, blitz e colpo da 20 milioni: Moncada all’assalto

Il Milan continua la ricerca dell’attaccante: il Corriere dello Sport ripropone il nome del giocatore, che in stagione ha realizzato 16 gol

Il Milan sarà tra le squadre più attive sul mercato a gennaio. I rossoneri devono mettere a segno diversi colpi per colmare le lacune e migliorare la rosa a disposizione di Stefano Pioli.

Milan, assalto a Guirassy
Il mercato del Milan a gennaio: dal difensore alla punta (LaPresse) – MilanLive.it

Dalle parti di via Aldo Rossi c’è la convinzione di credere ancora nello Scudetto, ma servono rinforzi, soprattutto dopo gli infortuni in difesa, di Malick Thiaw e Pierre Kalulu, ma anche in attacco può arrivare un nuovo centravanti. Le idee del club sono chiare, non ci saranno certo spese folli. Si proverà così a mettere le mani su Miranda, per il ruolo di vice Theo Hernández, ma anche su almeno un centrale che potrebbero diventare due: così oltre a Gabbia, attenzione all’idea Kiwior.

Per quanto riguarda l’attaccante, il Corriere dello Sport, in edicola, stamani, rilancia il nome di Guirassy dello Stoccarda. Ricordando il blitz in Germania di Geoffrey Moncada, utile a visionare da vicino il calciatore e avere un contatto diretto con lui e il suo entourage. L’attaccante, che ha realizzato sedici gol in stagione, tra campionato e coppe, ha un contratto in scadenza il 30 giugno 2026, ma ha anche una clausola rescissoria di poco inferiore ai 20 milioni di euro, esercitabile durante il calciomercato di gennaio.

Milan, l’attaccante in estate: Jovic in bilico

Nei giorni scorsi, però, abbiamo scritto come, al momento, Guirassy sia poco propenso a lasciare la Bundesliga durante il prossimo mercato, ma che preferirebbe fare le valigie solamente a fine stagione.

Milan, assalto a Guirassy
Guirassy è l’idea per l’attacco: Moncada in Germania, ma è difficile prenderlo a gennaio (LaPresse) – MilanLive.it

Il suo arrivo a Milano in inverno, dunque, appare davvero complicato. L’affondo su un attaccante da parte del Milan dipende comunque da diversi fattori: l’eliminazione dall’Europa potrebbe certamente essere determinante, ma sarà fondamentale capire quale apporto darà Luka Jović nelle prossime partite dopo essersi sbloccato contro il Frosinone, con un gol e un assist. Stefano Pioli ha più volte manifestato apprezzamento per il serbo, che dovrà dunque dare prova di poter riuscire a dare una mano al Milan.

Il Diavolo ha bisogno dei suoi gol e solo in questa maniera potrebbe strappare un ulteriore anno di contratto al club rossonero, che in estate a prescindere da tutto acquistare un nuovo attaccante, con Jonathan David che resta tra i profili più apprezzati, ma non si possono escludere sorprese.

Impostazioni privacy