La probabile formazione per Atalanta-Milan: Theo Hernandez ancora centrale, ecco il tridente d’attacco

Le possibili scelte di Gasperini e Pioli per il match di Bergamo: nella squadra rossonera sembra ormai tutto chiaro.

Dopo le vittorie contro Fiorentina e Frosinone, il Milan va a caccia del terzo successo consecutivo in casa dell’Atalanta. Servirà una prova di maturità per fare bottino pieno su un campo difficile come quello del Gewiss Stadium.

Atalanta-Milan, le probabili formazioni
Le scelte di Gasperini e Pioli per il match a Bergamo (Ansa Foto) – MilanLive.it

Bisogna dire che la squadra di Gian Piero Gasperini non sta vivendo un periodo particolarmente entusiasmante. In Serie A non vince dal 30 ottobre, nelle successive quattro giornata ha collezionato tre sconfitte e un pareggio. Nello scorso turno ha perso pesantemente contro il Torino, che si è imposto per 3-0. Ai nerazzurri non mancheranno le motivazioni per tornare a vincere e il pubblico cercherà di spingere i giocatori verso i 3 punti.

Le scelte di Gasperini e Pioli

Il Milan farà a meno di diversi calciatori domani: Pierre Kalulu, Malick Thiaw, Simon Kjaer, Noah Okafor e Rafael Leao. Con il portoghese è stato deciso di non rischiare, dovrebbe tornare nella lista dei convocati per la trasferta di Champions League contro il Newcastle United.

Atalanta-Milan, le probabili formazioni
Le scelte di Gasperini e Pioli per il match a Bergamo (Ansa Foto) – MilanLive.it

Non mancano le assenze neppure nell’Atalanta, soprattutto in difesa. Rafael Toloi e José Luis Palomino saranno certamente assenti, così come gli attaccanti Gianluca Scamacca ed El Bilal Touré. Da capire se ci saranno Sead Kolasinac e Berat Djimsiti, perché senza di loro potrebbe esserci il passaggio da una difesa a tre a una a quattro. Gasperini non ha escluso tale ipotesi.

Per quanto concerne il Milan, l’unico dubbio sembrava essere sul ruolo di esterno destro offensivo. Stefano Pioli ha provato Luka Romero come possibile titolare, ma alla fine dovrebbe esserci la conferma di Samuel Chukwueze dal primo minuto. Il nigeriano ha bisogno di continuità per cercare di sbloccare definitivamente il suo potenziale, finora visto solo a sprazzi.

Davanti in attacco ci sarà il ritorno di Olivier Giroud, che nelle ultime due giornate di campionato era assente per squalifica. In difesa altra partita da centrale per Theo Hernandez, dato che Fikayo Tomori è l’unico giocatore di ruolo disponibile oltre al giovane Jan-Carlo Simic. L’ex Real Madrid ha fatto molto bene contro il Frosinone, Pioli auspica nel bis contro la Dea.

SERIE A, ATALANTA-MILAN: PROBABILI FORMAZIONI

Atalanta (3-4-1-2): Musso; Scalvini, Djimsiti, Bonfanti; Bakker (Zappacosta), Ederson, De Roon, Ruggeri; Koopmeiners; De Ketelaere, Lookman.

Milan (4-3-3): Maignan; Calabria, Tomori, Theo Hernandez, Florenzi; Musah, Reijnders; Chukwueze, Giroud, Pulisic.

Impostazioni privacy