I numeri di Guirassy sono incredibili: Milan, la clausola è un “regalo”

Impressionanti i numeri dell’attaccante Serhou Guirassy in questa stagione con lo Stoccarda. Il Milan ci pensa per gennaio, e la clausola agevola il possibile affare

Il Milan da tempo ha deciso di cominciare a sondare il terreno per un attaccante. Non che il reparto attuale di Stefano Pioli sia poco folto, ma l’intenzione è quella di non farsi trovare impreparati per il 2024, quando Olivier Giroud andrà in scadenza di contratto e Luka Jovic andrà valutato a fondo.

Guirassy, numeri da capogiro
Serhou Guirassy ha numeri incredibili con lo Stoccarda (Ansa) – Milanlive.it

Tra gli obiettivi possibili del Milan che verrà sta prendendo quota la candidatura di Serhou Guirassy. Attaccante francese, con chiare origini guineane, che sta facendo impazzire tutti gli osservatori d’Europa. Infatti, numeri alla mano, si sta meritando la nomea di uno dei bomber più prolifici del continente.

Lo Stoccarda si gode le sue prestazioni clamorose. Basti pensare che al momento vanta un numero maggiore di reti rispetto ad altri bomber di assoluto livello internazionale, quali Mbappé, Lautaro, Lewandowski o Salah. Per questo motivo il Milan ed altre rivali europee hanno cominciato seriamente a prenderlo in considerazione.

Guirassy, media gol paurosa: è il migliore in Europa

I numeri di Guirassy sono i seguenti. In gare ufficiali con la maglia dello Stoccarda, dunque tra Bundesliga e Coppa di Germania, il franco-guineano ha realizzato ben 18 reti in 13 incontri. Dati da bomber puro, un giocatore dal senso del gol innato che vive il miglior momento della sua carriera.

Guirassy, spunta la clausola rescissoria
A gennaio clausola conveniente per Guirassy (Ansa) – Milanlive.it

Due fuoriclasse assoluti come Harry Kane e Erling Haaland hanno segnato di più rispetto a Guirassy, ma c’è un altro dato che rinforza il primato dell’attaccante classe ’97. La sua è la migliore media-gol d’Europa, visto che conta 1.38 reti segnate a partita. Difficile trovare numeri e statistiche così incredibili in tutti i maggiori campionati del continente.

Con queste premesse, la clausola rescissoria che scatterà da gennaio 2024 e permetterà a molti club di ingaggiare Guirassy senza il benestare dello Stoccarda, appare come una sorta di regalo. Basterà spendere 17,5 milioni di euro per assicurarsi l’attaccante più continuo e prolifico del momento.

L’unico dubbio che Milan ed altri club europei hanno nei confronti di Guirassy riguarda senza dubbio la continuità. Il rischio è che l’exploit di Guirassy sia solo momentaneo, visto che negli anni passati in carriera il franco-guineano non ha mai superato quota 14 reti complessive stagionali. Il suo precedente record risaliva ai tempi del Rennes, mentre oggi ha già ampiamente scavalcato tale primato con ancora più di metà stagione da giocare.

Impostazioni privacy