Dal Milan al Manchester City: inserimento improvviso

Colpo di scena clamoroso. Il Milan rischia di perdere il talento. L’operazione sembrava chiusa ma le cose stanno diversamente. Assalto del Manchester City.

Il Milan si è dimostrato attentissimo ai giovani talenti emergenti negli ultimi anni. Questo anche grazie al lavoro oculato e altamente attento di Geoffrey Moncada, il caposcout rossonero che ha dato un grosso contributo alla ricostruzione della rosa. Da cinque anni a questa parte, a Milanello sono arrivati tanti giovani, per lo più poco blasonati, ma che in rossonero sono esplosi facendo la fortuna del Milan sia in termini di prestazioni che economici. L’ultimo grande colpo di questo tipo sembrava dovesse arrivare a breve, in maniera certa.

Milan, non è chiusa per Popovic: si inserisce il Manchester City
Milan, non è chiusa: si inserisce il Manchester City (LaPresse) – MilanLive.it

Il Milan ha lavorato per mesi all’acquisto di Matija Popovic, un giovanissimo di nazionalità serba ma già con i colpi del campione. L’Europa intera lo monitora da tempo. Parliamo di un talento offensivo molto duttile: principalmente un trequartista, ma in grado di saper agire anche da ala sinistra d’attacco o anche prima punta. Militante nell’Under 19 del Partizan Belgrado, in Serbia, Matijas ha realizzato 21 gol in 25 presenze nel campionato di categoria. Numeri da urlo e che inevitabilmente lo hanno posto al centro dei riflettori.

Sembrava che il Diavolo lo avesse ormai in pugno, e avesse chiuso in maniera definitiva l’operazione. Popovic era atteso a gennaio a Milanello. Un colpo di prospettiva a parametro zero, dato che il contratto del 17enne con il Partizan Belgrado scadrà a fine 2023. Ma le cose stanno diversamente secondo Matteo Moretto.

Milan scettico su Popovic:

Come riporta l’esperto di mercato, non è ancora chiusa la trattativa per portare Matijas Popovic a Milanello a gennaio. Il contratto non è stato infatti ancora depositato. Il motivo risale al passaporto del giovane talento. Popovic, infatti, è un extracomunitario, e il club rossonero non è ancora del tutto sicuro di occupare l’unico slot extra UE rimasto con l’acquisto del 17enne serbo. Un’idea poteva essere quella di far trasferire il ragazzo al Monza, club vicinissimo al Milan e che gli avrebbe consentito di controllarlo. Furlani avrebbe proposto tale possibilità all’entourage di Popovic. Ma l’ipotesi non ha mai preso quota.

Milan, non è chiusa per Popovic: si inserisce il Manchester City
Milan, non è chiusa per Popovic: si inserisce il Manchester City (Official Instagram Popovic) – MilanLive.it

Adesso, la situazione sembra essere in stallo secondo Moretto. E c’è il Manchester City pronto ad approfittarne. Sì, il club inglese ha la seria intenzione di dare l’assalto al giovanissimo a gennaio e aggiudicarselo senza costi. La trattativa, è questa la notizia cruciale, è stata già avviata tra le parti. Adesso, il Milan rischia seriamente di perdere di vista una quasi certa promessa del calcio europeo.

Impostazioni privacy