Milan, contratto fino al 2026: ufficiale la firma

Il club rossonero ha annunciato l’accordo raggiunto con un giovane calciatore: vedremo che tipo di futuro lo attende.

Per il Milan il settore giovanile è fondamentale, non è un segreto. Creare giocatori che possano essere utili alla Prima Squadra è parte integrante del progetto. Ci sono diversi profili interessanti e che nei prossimi anni potrebbero emergere. In questo senso, sarebbe utile la creazione di una squadra Under 23 da schierare nel campionato di Serie C.

Milan, ufficiale il rinnovo di Emanuele Sala
Milan, annunciato un rinnovo contrattuale (Ansa Foto) – MilanLive.it

Il club rossonero ha preso Vincenzo Vergine come nuovo responsabile del vivaio, una persona che ha lavorato benissimo prima alla Fiorentina e poi alla Roma. Le formazioni giovanili stanno ben figurando. Il fiore all’occhiello in questo momento è la Primavera di Ignazio Abate, seconda in campionato (a -1 dall’Inter) e qualificata agli Ottavi di Youth League in un girone con PSG, Borussia Dortmund e Newcastle United. Diversi i ragazzi che stanno facendo bene e che hanno un buon potenziale di crescita.

Calciomercato Milan, blindato un giovane della Primavera

Il Milan ci tiene a creare i suoi talenti in casa e a non farseli soffiare da società concorrenti. Non a caso, sta lavorando per blindare Francesco Camarda, 15enne molto promettente che solamente il 10 marzo 2024 compirà 16 anni e potrà firmare un contratto da professionista. Intanto, il club ha fatto firmare un altro ragazzo.

Milan, ufficiale il rinnovo di Emanuele Sala
Milan, annunciato un rinnovo contrattuale (foto AC Milan) – MilanLive.it

Si tratta di Emanuele Sala, centrocampista di 16 anni che ha siglato il suo primo contratto da professionista. Accordo fino a giugno 2026. In questa stagione 1 gol e 1 assist in 14 presenze con la Primavera. In campionato non ha mai giocato titolare, mentre in Coppa Italia 2 volte e in Youth League 3. Un ragazzo interessante, possiede buona tecnica e visione di gioco.

Ha un fratello classe 2001 di nome Alessandro che a sua volta è cresciuto nel settore giovanile del Milan. Anche lui centrocampista, ma non è riuscito ad arrivare alla Prima Squadra. A gennaio 2022 si è trasferito a titolo definitivo alla Pro Sesto, dove milita ancora oggi. Vedremo se Emanuele avrà maggiore fortuna, lo speriamo. È importante che lavori bene agli ordini di Abate in questi mesi.

Impostazioni privacy