Milan, una luce in fondo al tunnel: svolta per l’attaccante

Il Milan pareggia contro la Salernitana e non ha davvero nulla da sorridere, ma l’attaccante continua a far bene e può cambiare il mercato

E’ davvero complicato trovare una nota positiva dalla partita di ieri sera contro la Salernitana. Il Diavolo, ancora una volta, è tornato a mostrare la sua peggior versione, quella che appare avere grandi limiti tecnici, ma soprattutto mentali. Una squadra sfilacciata fin dall’inizio che ha concesso tantissimo ad un avversario modesto, ultimo in classifica in Serie A. 

Milan, Jovic ancora a segno
Jovic, unica nota positiva di Salernitana-Milan (LaPresse) – MilanLive.it

Tutti sono finiti sotto accusa da Stefano Pioli ai giocatori. I leader Theo Hernandez e Rafa Leao non hanno certo fornito la loro migliore prestazione, non riuscendo a dare un contributo all’altezza. Non hanno esaltato né Reijnders né Loftus-Cheek e poi ieri è arrivato anche l’erroraccio di Mike Maignan, oltre che l’ennesimo infortunio di un giocatore, Fikayo Tomori. Un incubo, un vero e proprio disastro che porterà il Milan a vivere giornate di riflessioni nel periodo di Natale. Guardare a qualcosa di positivo appara estremamente complicato, ma nel buio pesto dell’Arechi una luce in fondo al tunnel c’è ed è legata Luka Jovic.

E’ stato di fatto il serbo a salvare la faccia del Diavolo, con una girata al novantesimo, con cui ha trafitto la porta della Salernitana. Il centravanti classe 1997 ha sfruttato in pieno un assist di testa di Olivier Giroud per trovare il terzo centro stagionale, riuscendo così a far meglio di Divock Origi.

Anche il tanto bistrattato Jovic, dunque, ultimo acquisto di mercato, sta provando a dare il suo apporto tra mille difficoltà. La svolta, di fatto, è arrivato contro la Fiorentina, in cui l’attaccante ha giocato un ottimo match, poi contro il Frosinone c’è stato il primo gol, ma anche un assist.

Milan-Jovic, corsa contro il tempo

Con il rientro, dalla squalifica di Olivier Giroud, Jovic è tornato ad accomodarsi in panchina, ma anche da subentrato è riuscito a dare una mano, dimostrando di aver cambiato passo.

Milan, Jovic ancora a segno
Luka Jovic vuole la conferma (LaPresse) – MilanLive.it

Contro l’Atalanta è arrivato così il gol del momentaneo 2 a 2 e ieri la terza rete. Nel mezzo anche un ottimo ingresso contro il Newcastle.

Jovic sta dando tutto per provare a convincere il Milan a riscattarlo. Un giocatore così, decisivo, come nell’ultimo mese, può anche essere complicato da trovare sul mercato. I rossoneri vista l’emergenza negli altri ruoli non è dunque da escludere che decida di rinviare il colpo in attacco, dando fiducia al serbo al fianco di Olivier Giroud. Se non dovesse arrivare nessuno a gennaio, Jovic avrebbe certamente più possibilità di guadagnarsi la conferma

Impostazioni privacy