De Zerbi al Milan con gli arabi: la clamorosa indiscrezione

Pioli non sarà l’allenatore della squadra rossonera nella prossima stagione: spuntano più nomi per la successione, compreso quello di De Zerbi.

La recente partita pareggiata contro la Salernitana, nella quale c’è stato anche l’ennesimo infortunio muscolare, ha reso molto traballante la panchina di Stefano Pioli. La dirigenza ha iniziato a pensare seriamente all’esonero, ipotesi che in precedenza non era stata presa troppo in considerazione nonostante i risultati altalenanti.

Il Milan sogna De Zerbi
Roberto De Zerbi grande sogno rossonero (Ansa Foto) – MilanLive.it

Il risultato negativo contro l’ultima squadra della Serie A, unito al problema muscolare di Fikayo Tomori, ha spinto Gerry Cardinale e Giorgio Furlani a fare delle riflessioni. C’è molta delusione per questa situazione, il tecnico emiliano sembra aver perso la fiducia che era stata riposta in lui. Al tempo stesso, non sembra esserci un piano B e anche per questo è probabile che almeno fino al match di sabato contro il Sassuolo ci sarà ancora lui alla guida della squadra.

Milan, sogno De Zerbi per il futuro

Anche volendo cambiare Pioli nell’immediato, il Milan non ha alcun nome che lo convinca pienamente. Non mancano tifosi che sognano Antonio Conte, ma l’ex di Juventus e Inter ha già rifiutato il Napoli e non sembra avere intenzione di subentrare a stagione in corso. Inoltre, servono tanti soldi per convincerlo e non si tratta di un allenatore dal carattere facile.

Il Milan sogna De Zerbi
Roberto De Zerbi grande sogno rossonero (Ansa Foto) – MilanLive.it

Il quotidiano La Repubblica scrive che un nome molto ricorrente, ma per la prossima stagione, è quello di Roberto De Zerbi. Al Milan in tanti sarebbero felici di puntare su di lui, uno dei migliori tecnici della Premier League e incoronato anche da Pep Guardiola. Al Brighton sta facendo ottime cose ed è normale che la dirigenza rossonera, come altre, lo stia osservando con grande attenzione.

La Repubblica spiega che De Zerbi piace molto anche agli arabi che in questo momento stanno trattando l’acquisto di quote del Milan. Tuttavia, non sarà per niente facile strapparlo al Brighton (che lo ha blindato con una clausola di risoluzione da oltre 10 milioni di euro) e alla Premier League, il campionato migliore qualitativamente e il più ricco. Alcune società lo stanno seguendo con attenzione. L’ex Sassuolo è stato accostato pure al Real Madrid per l’eventuale dopo Ancelotti.

De Zerbi ha giocato nel settore giovanile del Milan tra il 1995 e il 1998, non è riuscito a debuttare ufficialmente in Prima Squadra. Lo affascina l’idea di sedersi sulla panchina rossonera un giorno, però in questo momento pensare di riportarlo in Italia è complicato.

Impostazioni privacy