Milan, colpo per la fascia: lo manda Corvino

Il Milan sembra molto interessato a questo esterno difensivo, che sta sorprendendo tutti nella sua prima esperienza italiana.

Prima dell’avvio del mercato invernale, si parlava di un Milan certamente attivissimo sia in entrata che in uscita per sistemare la propria rosa. Invece, in fin dei conti, il club rossonero non ha fatto operazioni così clamorose o cambiamenti strutturali importanti. Il Milan si è accontentato di riportare Gabbia in rosa ed assicurarsi un jolly giovane come Terracciano, acquistato per soli 4,5 milioni di euro. Inoltre ha smaltito un po’ la rosa dagli esuberi (vedi Krunic) e dai giovani bisognosi di andare a fare esperienza altrove.

La scoperta di Corvino per il Milan
Dal Lecce di Corvino al Milan: si può fare (Lapresse) – Milanlive.it

In molti pensavano che tra le priorità di gennaio per accontentare mister Pioli ci fosse anche l’acquisto di un terzino sinistro. Ovvero del cosiddetto vice-Theo Hernandez, un ruolo che attualmente manca in rosa visto che non è presente un altro laterale difensivo di piede mancino, se non calciatori abili ad adattarsi come Florenzi o lo stesso Terracciano.

Tutto rimandato invece all’estate, quando il Milan sicuramente cercherà un nuovo terzino capace di non far rimpiangere le eventuali assenze di Hernandez. Il nome ideale, che rappresenterebbe anche un investimento di prospettiva, potrebbe arrivare dalla ricca e preziosa scuderia di Pantaleo Corvino.

Milan, il prossimo vice-Theo arriva da Lecce

Il giornalista Nicolò Schira ha lanciato l’indiscrezione di mercato. Il Milan è sulle tracce del sorprendente e giovane terzino del Lecce. Il classe 2004 Patrick Dorgu, danese di nazionalità ma nigeriano di origine. Un calciatore che si sta dimostrando interessante ed abile sia in fase difensiva che in quella offensiva.

Dorgu come vice-Theo hernandez
Piace il terzino danese Dorgu del Lecce (Lapresse) – Milanlive.it

Salito alla ribalta per il bel gol nel finale contro la Fiorentina, Dorgu è una delle ultime scoperte di Corvino, maestro nello scovare talenti da lanciare in Serie A. Il terzino è stato ingaggiato per soli 200 mila euro dalle giovanili del Nordsjaelland e si è dimostrato subito pronto a giocarsi le proprie carte da titolare.

Il Milan ha messo gli occhi su Dorgu, che per età, qualità e caratteristiche potrebbe rappresentare l’ideale vice-Hernandez in vista del prossimo futuro. Secondo Schira il valore del cartellino del danese è aumentato già di 50 volte, andando a costare oggi almeno una decina di milioni di euro e regalando un’altra ricca plusvalenza al Lecce.

Oltre ai rossoneri, anche l’Atletico Madrid si starebbe interessando a quest’ultima scoperta di Corvino. La squadra di Diego Simeone ha mandato alcuni osservatori ed emissari a studiare le caratteristiche di Dorgu e capire se affondare il colpo per ingaggiarlo in estate.

Impostazioni privacy