Milan, sette auto danneggiate: arrestato un 33enne

Brutto episodio a Milano, dove le vetture di alcune giocatrici rossonere hanno subito atti di vandalismo.

Undici macchine sono tate danneggiate nella notte tra mercoledì 7 e giovedì 8 febbraio in via Luigi Mengoni, zona Forza Armate, nella periferia ovest di Milano. Il tutto è avvenuto in un parcheggio condominiale.

Milan, danneggiate 7 macchine della squadra femminile
Milan, danneggiate 7 auto rossonere (LaPresse) – MilanLive.it

Tra le vetture che sono state colpite ce ne sono sette che appartengono a delle calciatrici del Milan. Le Forze dell’Ordine sono intervenute sul luogo, dove hanno fermato un uomo marocchino di 33 anni irregolare, senza fissa dimora, con dei precedenti e in stato di alterazione. Stando alle ricostruzioni, prima di essere bloccata questa persona ha iniziato a sbattere la testa contro una recinzione metallica e poi ha opposto resistenza. In seguito all’arresto è stato portato in caserma, dove ha continuato ad avere comportamenti sopra le righe. Per questo è stato chiamato il 118, con conseguente trasporto all’ospedale Fatebenefratelli, dove è stato sedato e messo sotto osservazione.

Milan Femminile, disavventura dopo il successo in Coppa Italia

L’uomo è accusato di danneggiamento aggravato e resistenza a pubblico ufficiale. Oltre a lui, anche altri due complici hanno preso parte al danneggiamento delle macchine, però sono riusciti a fuggire. Non sembra un attacco mirato alle giocatrici del Milan Femminile, visto che sono coinvolte anche le auto di altre persone che risiedono nella zona in questione. Le indagini sono in corso e l’arrestato sarà chiamato a chiarire tutto quanto. Vedremo se nei prossimi giorni ci saranno aggiornamenti sulla vicenda.

Per le ragazze rossonere non è stato sicuramente il regalo ideale per festeggiare la vittoria 3-0 in Coppa Italia contro il Sassuolo. Successo che, dopo il 3-0 dell’andata, ha consentito di accedere alle Semifinali della competizione. E sabato 10 febbraio ci sarà un altro match contro il Sassuolo, ma valido per il campionato. La squadra di Davide Corti è terzultima in campionato, non sta disputando una grande stagione.

Impostazioni privacy