Milan, addio Maignan: scelto il sostituto italiano

Nelle ultime ore Mike Maignan è finito al centro dei rumors di calciomercato. Allo stesso tempo si parla anche di un possibile nuovo portiere del Milan

Il futuro di Mike Maignan non fa dormire sonni tranquilli ai tifosi del Milan. In queste ore si è tornati a parlare con insistenza della sua situazione contrattuale.

Milan, Di Gregorio per il dopo Maignan
Di Gregorio sondato per il dopo Maignan: il punto della situazione (LaPresse) – MilanLive.it

Il portiere francese ha un accordo in scadenza il 30 giugno 2026 e al momento non è stato raggiunto un accordo. C’è ancora tempo per riuscire a trovare la giusta quadratura del cerchio, ma allo stesso tempo c’è la consapevolezza per i tifosi – ma è un discorso che vale per ogni squadra – che nessuno è davvero incedibile.  Secondo gli ultimi rumors la distanza tra richiesta e offerta sarebbe sui 2-3 milioni di euro, con il francese che vorrebbe percepire 8 milioni. 

Le trattative andranno avanti per trovare una soluzione, ma è evidente che difronte ad un’offerta superiore ai 70 milioni di euro, Maignan potrebbe davvero fare le valigie la prossima estate. Ma non c’è certamente fretta di vendere, il Milan – lo ribadiamo – rispetto ad altre squadra non ha questa esigenza.

In caso di cessione di Maignan, è evidente che il Milan dovrà riuscire a mettere le mani su un nuovo portiere affidabile, che possa raccogliere l’eredità dell’ex Lille. Così in queste ore sta circolando con insistenza il nome di Di Gregorio. L’estremo difensore, che tanto bene sta facendo con la maglia del Monza, ha una valutazione di 20 milioni di euro. Il Milan lo starebbe osservando e anche Tuttosport conferma la notizia.

Milan, il punto sul futuro di Maignan

Come è chiaro, un eventuale assalto a Di Gregorio dipenderà dal futuro di Mike Maignan. Il Milan ha in rosa Marco Sportiello, come secondo, che chiaramente verrà confermato anche per la prossima stagione.

Milan, Di Gregorio per il dopo Maignan
Maignan, niente rinnovo: ecco chi lo vuole (LaPresse) – MilanLive.it

Per quanto riguarda il francese attenzione soprattutto al Bayern Monaco, che è alla ricerca dell’erede di Manuel Neuer, che il prossimo marzo compirà 38 anni. Non si può dimenticare anche il Psg, che nell’ultimo periodo ha deciso sempre più di investire su giocatori francesi. In Inghilterra non mancano i club che lo stimano tanto come il Manchester United e il Chelsea. Le due squadre non avrebbero certo problemi ad accontentare le sue richieste, ma Maignan vuole anche vincere e ha bisogno di un progetto che gli possa permettere di farlo nell’immediato.

Impostazioni privacy