Milan, conferme sul nuovo bomber: va pagata la clausola

Il Milan è a caccia del nuovo bomber: i rossoneri sono pronti a pagare la clausola rescissoria per l’erede di Giroud

Ben 11 gol in 20 gare di Serie A in questo camponato, ma anche la carta di identità che indica 37 primavere ed un contratto in scadenza nel prossimo giugno. Olivier Giroud è l’alfiere del Milan, il calciatore punto di riferimento per Stefano Pioli ed i tifosi, il trascinatore della squadra.

Milan nuovo centravanti
Il Milan ha individuato il nuovo centravanti: tifosi in festa (Ansa Foto) – Milanlive

Si carica la squadra sulle spalle e la conduce alla vittoria; spesso è accaduto questo fin dal suo arrivo a Milano. Il francese, però, non è eterno ed in vista della prossima stagione sono tante le riflessioni in corso. Cosa fare? Restare ancora a Milano oppure trasferirsi in un campionato meno competitivo, come Mls o Saudi Pro League? 

D’altronde le offerte non mancano e per il transalpino si tratterebbe dell’ultimo contratto della carriera – faraonico in caso di trasferimento in Arabia – e di una scelta di vita da condividere con la famiglia intera. Inevitabilmente, dalla scelta del centravanti dipenderà anche e soprattutto il mercato del Milan in entrata.

Milan, si guarda in Bundesliga per il nuovo bomber: in due nel mirino

Jovic, con i suoi cinque gol tutti arrivati negli ultimi mesi ed una media pazzesca di una rete ogni 103′ sarà riconfermato a prescindere ma difficilmente il serbo avrà i gradi del centravanti titolare. Ecco perché la dirigenza è alla ricerca di un profilo in vista della prossima stagione.

Benjamin Sesko nel mirino del Milan
Benjamin Sesko è nel mirino del Milan: pronta la clausola rescissoria (Ansa Foto) – Milanlive

Come spiegato dal Corriere dello Sport, il primo obiettivo per la prossima stagione è Benjamin Sesko, bomber del Lipsia. L’attaccante ex Salisburgo è arrivato nel luglio del 2023 in Bundesliga in cambio di 24 milioni di euro e la sua valutazione in pochi mesi si è praticamente raddoppiata.

Nel suo contratto c’è una clausola valida per l’estate di ben 50 milioni di euro e già diverse formazioni sarebbero pronte ad esercitarla. Lo sloveno, d’altronde, ha appena 20 anni ed ha già segnato cinque reti in Bundesliga in 17 gare, per una media di un gol ogni 133′. Due anche le marcature in Champions League ed altrettante nella DFB Pokal.

Il Milan lo segue da tempo ed inestate sarebbe pronto a sferrare l’assalto decisivo. In casa rososnera, però, non manca l’alternativa. Si tratta di Serhou Guirassy, centravanti dello Stoccarda, 17 reti in 14 gare di Bundesliga per una media pazzesca di una rete ogni 63′. Ha una clausola rescissoria di 17,5 milioni di euro e per l’estate può essere un’opzione davvero molto valida.

Impostazioni privacy