@ML – Milan, le ultime dall’allenamento: le condizioni di Kjaer e Pobega

Il Milan prosegue la preparazione in vista del Lecce: le ultime da Milanello con le condizioni di Kjaer e Pobega

Il Milan prosegue la preparazione in vista della gara di campionato contro il Lecce. I rossoneri devono blindare il secondo posto con l’Europa League che ormai fa capolino: tra sette giorni, infatti, i rossoneri scenderanno anche in campo per l’andata dei quarti di finale contro la Roma.

Simon Kjaer in gruppo
Simon Kjaer si è allenato insieme ai compagni (Ansa Foto) – Milanlive

Impegni che si accavallano, quindi, di nuovo in campo ogni tre giorni con Stefano Pioli che avrà bisogno di tutta la rosa a disposizione in vista di questo rush finale con annesso tour de force. E da Milanello arrivano buone notizie per il tecnico parmigiano che si gioca anche la riconferma in panchina.

Simon Kjaer, infatti, ha svolto l’intera seduta in gruppo con i compagni e può quindi essere definito abile ed arruolabile. Una bella notizia considerato l’infortunio di Kalulu che ritornerà solo nella seconda metà del mese di aprile dopo aver accusato una distrazione collaterale del ginocchio dopo la sfida contro il Verona.

Milan, quando potrà rientrare Pobega

In Europa League, peraltro, Tomori sarà squalificato e Pioli avrà a disposizione i soli Thiaw e Gabbia oltre al recuperato Kjaer che potrà quindi dare una grande mano soprattutto sul piano dell’esperienza. Turnazioni che potrebbero arrivare già contro il Lecce: Tomori e Thiaw, infatti, sono entrambi diffidati ed andranno gestiti in vista anche del Derby in programma il 21 aprile.

Tommaso Pobega allenamento
omaso Pobega ha svolto personalizzato: sempre più vicino il suo rientro (Ansa Foto) – Milanlive

Se Kjaer ha svolto l’intera seduta con i compagni, ancora allenamento personalizzato per Pobega fermo dallo scorso 17 dicembre quando riportò una lesione del tendine retto femorale sinistro. Sempre più vcino al rientro il centrocampista ex Torino che potrebbe accumulare presto qualche minuto con la Primavera di Abate prima di tornare tra i convocati in prima squadra, presumibilmente per la sfida contro il Sassuolo in programma il 14 aprile.

Ovviamente non sarà forzato il suo rientro, anche perché nella porzione centrale del campo Pioli ha diverse alternative su cui puntare e l’emergenza non è propria di quel reparto. Di certo c’è che Pobega potrà essere molto utile al tecnico nelle ultime gare stagionali, soprattutto se il Milan dovesse eliminare la Roma e proseguire la sua avventura in Europa League volando in semifinale.

Impostazioni privacy