Né Ouedraogo né Sesko: Moncada in Germania per Zirkzee, i dettagli

Notizia stupefacente dal giornalista. Geoffrey Moncada è stato in Germania, ma non per i soliti noti obiettivi. Il viaggio porta il nome di Zirkzee.

È stata la notizia di giornata. Conferme su conferme: il Milan vuole Joshua Zirkzee e questo vuole il Milan per il suo vicino futuro. Sì, le fonti più accreditate italiane sono tornate a ribadire con più convinzione che l’olandese sia il primissimo obiettivo del club rossonero per il proprio attacco. L’attuale centravanti del Bologna ha sorpassato nelle preferenze i vari Jonathan David, Benjamin Sesko e Victor Gyokeres. Zirkzee, più di tutti, convince per il posto da titolare nel Milan delle prossime stagioni.

Milan, Moncada è stato in Germania per Zirkzee: la ricostruzione
Milan, Moncada è stato in Germania per Zirkzee: la ricostruzione (LaPresse) – MilanLive.it

Così tanto che Giorgio Furlani e Gerry Cardinale sarebbe d’accordo nel riservare un investimento di ben 50 milioni di euro sull’attaccante olandese, più il cartellino di Alexis Saelemaekers. Cifre da capogiro, ma probabilmente giuste per quanto Joshua Zirkzee ha fatto vedere soprattutto in quest’ultima stagione in Serie A e Coppa Italia. L’ex Bayern Monaco sta confermando di essere uno dei talenti più cristallini e preziosi del panorama calcistico europeo e non a caso ha dietro diverse big estere.

Il Milan sembra pronto a fare il massimo per aggiudicarselo in estate e battere ogni concorrenza. Geoffrey Moncada, addirittura, avrebbe fatto un particolare viaggio per l’attaccante olandese. Un retroscena clamoroso raccontato da Carlo Pellegatti.

Milan a colloquio col Bayern Monaco: il motivo

Il noto giornalista Carlo Pellegatti, in uno dei suoi consueti video su YouTube, ha raccontato un particolare retroscena che lega il Milan a Josua Zirkzee. È risaputo che di recente Geoffrey Moncada abbia fatto un viaggio di qualche giorno in Germania. Si pensava che le tappe fossero Wolfsburg, Lipsia, StoccardaGelsenkirchen. E dunque un viaggio di lavoro per sondare le varie piste di mercato che conducono a Lacroix, Sesko, Guirassy e Ouedraogo. Ma Pellegatti racconta altro.

Milan, Moncada è stato in Germania per Zirkzee: la ricostruzione
Milan, Moncada è stato in Germania per Zirkzee: la ricostruzione (acmilan.com) – MilanLive.it

Geoffrey Moncada, a detta del giornalista, ha avuto come meta principale Monaco di Baviera. Il dirigente rossonero avrebbe incontrato la dirigenza del Bayern per comprendere le sue intenzioni con Joshua Zirkzee. Ovvero? Sappiamo che il club bavarese, lo stesso che ha cresciuto Zirkzee nelle sue Giovanili, ha un diritto di precedenza nell’acquisto dell’olandese nel caso lo rivolesse indietro. Basterebbe un’offerta da 40 milioni al Bologna per il Bayern Monaco riaggiudicarsi Zirkzee.

E a detta di Pellegatti, Moncada si è recato in Baviera proprio per chiedere al Bayern se abbia l’intenzione di acquistare Zirkzee in estate. Perché se così fosse, il Milan sa che dovrebbe mettersi da parte e puntare ad altri profili. In caso contrario, invece, potrebbe andare avanti nei dialoghi col Bologna e provare ad acquistare il giocatore con tutte le sue forze.

“Sul viaggio di Moncada in Germania, abbiamo ipotizzato Ouédraogo, Lacroix o Sesko. Invece mi è arrivata la notizia, o l’indiscrezione (ma fondata), che sia andato a Monaco per assicurarsi che il Bayern non interverrà e che l’interlocutore per Zirkzee sia il Bologna” ha detto Carlo Pellegatti.

Impostazioni privacy