Il Milan è in finale di Youth League: battuto il Porto ancora ai rigori

Emozioni pazzesche a Nyon in occasione della semifinale di Youth League tra Porto e Milan. Ancora una volta, calci di rigore per i rossoneri. Com’è andata. 

È successo di tutto questo pomeriggio a Nyon, allo Stadio Centre Sportif de Colovray, tra Porto e Milan. Le due formazioni Under 19 si sono giocate l’accesso alla finale di Youth League. Una gara totalmente pazza e dall’esito forse inaspettato. Sono stati i rossoneri a far la voce grossa nel primo tempo, portandosi in vantaggio già al 12′ minuto grazie al gol di Scotti. Il rossonero ha approfittato dell’errore difensivo di un avversario. Lo ha scippato e calciato in porta dalla destra.

Milan Primavera in finale di Youth League
Milan Primavera in finale di Youth League (acmilan.com) – MilanLive.it

Il resto dei primi 45 minuti è stato sempre combattuto e mai noioso, con il Porto che è riuscito a trovare il pareggio a pochi minuti dall’intervallo. Al 41esimo ha segnato il talentino Meireles, che si è guadagnato il calcio di rigore e lui stesso lo ha realizzato. Il tocco di mano in area era stato di Davide Bartesaghi. Squadre dunque negli spogliatoi in pareggio, sul risultato di 1-1. È nel secondo tempo che è accaduto l’indicibile.

Il Porto è sceso in campo più carico e motivato dei rossoneri e non a caso ha presto trovato il gol del vantaggio. È stato Bras a segnare il 2-1 al 65′ minuto. Il Milan è stato chiaramente in difficoltà, rischiando il gol della resa più e più volte. I lusitani, infatti, hanno sbagliato tre/quattro occasioni nitidissime da gol. È così che il Diavolo ha preso coraggio, e allo scadere ha trovato un miracoloso pareggio con il solito Simmelhack.

2-2 e calci di rigore! E ancora una volta, per la terza volta consecutiva, il baby Diavolo ha avuto la meglio dagli 11 metri. Battuto il Porto, con il solito Kevin Zeroli a segnare il rigore decisivo.

Milan Primavera, una finale storica: quando si giocherà

Per la prima volta nella sua storia, dunque, il Milan Under 19 fa accesso alla finalissima di Youth League. Qualcosa che onora in un certo qual senso la storia europea dei rossoneri, e riscatta probabilmente quanto non è riuscito a fare la Prima Squadra quest’anno. Ancor di più, perché il Milan è la prima squadra italiana a riuscire ad accedere alla finale di Youth League. Ma quando l’ultimo atto per la squadra di Ignazio Abate? La rivale in finale sarà l’Olympiakos, il quale ha battuto il Nantes oggi, sempre ai calci di rigore.


La gara è in programma lunedì pomeriggio, alle ore 18.00. Olympiakos e Milan si sfideranno in finale sempre allo Stadio Centre Sportif de Colovray. Non ci resta che darci appuntamento tra tre giorni per sperare nell’impresa dei baby rossoneri e di Ignazio Abate.

Impostazioni privacy