Lopetegui-Milan, si fa sul serio: ci sono già i dettagli del contratto

Continuano serrati i dialoghi tra il Milan e Julen Lopetegui, uno degli allenatori preferiti dal club rossonero per il prossimo ciclo.

Dando per scontato l’addio di Stefano Pioli dalla panchina del Milan al termine di questa stagione, il club rossonero sta valutando i profili giusti tra cui scegliere il suo sostituto. Urge un profilo diverso, maggiormente internazionale e con idee di calcio offensive e propositive.

Offerta formale a Lopetegui
Il Milan ha proposto un contratto a Julen Lopetegui (Lapresse) – Milanlive.it

Tutti gli indizi, lasciati dalle indiscrezioni giornalistiche degli ultimi giorni, sembrano portare a Julen Lopetegui. Il tecnico spagnolo classe ’66, attualmente fermo dopo la fine dell’esperienza con il Wolverhampton. Un tecnico che piace molto dalle parti di Casa Milan, proprio perché avrebbe le caratteristiche che cerca il club per il nuovo progetto.

Esperienza, fame di vittorie, gioco arioso e offensivo. Lopetegui sulla carta potrebbe fare al caso del Milan, che però sta seguendo anche altri profili internazionali e deciderà soltanto nelle prossime settimane su quale allenatore puntare. Eppure con lo spagnolo si sarebbero già fatti passi in avanti piuttosto importanti e concreti.

L’offerta contrattuale del Milan a Lopetegui

Secondo quanto riferito sul portale Gianlucadimarzio.com, il Milan avrebbe avviato da tempo i discorsi con Lopetegui e con il suo staff, per valutare la candidatura dell’ex tecnico di Real e Siviglia per il dopo-Pioli. Addirittura si sarebbe arrivati a parlare di proposte contrattuali per il tecnico di origine basca.

Lopetegui preferisce il Milan
Doppia proposta per convincere Lopetegui (Lapresse) – Milanlive.it

Gerry Cardinale sarebbe pronto a mettere sul piatto o un accordo biennale con opzione o un triennale, a circa 4 milioni netti a stagione. Proposta intrigante, ma il Milan si dovrà affrettare a scegliere, poiché Lopetegui ha mercato anche in Premier League, in particolare finendo nel mirino di una squadra inglese.

Il West Ham sta seriamente pensando a lui in caso di addio di David Moyes al termine della stagione ed avrebbe, al pari del Milan, avviato già qualche discorso con l’allenatore spagnolo. Proposti anche più soldi a Lopetegui, che però è disposto ad attendere almeno un altro mese i rossoneri e porre in stand-by la contro offerta degli Hammers.

Dunque entro la fine della stagione sportiva in corso il Milan dovrà prendere una decisione definitiva. Sia per non lasciarsi sfuggire i profili maggiormente intriganti, sia per cominciare da subito a programmare il prossimo futuro. Come ammesso sempre da Di Marzio, la lista dei papabili nuovi tecnici è molto lunga, ma Lopetegui appare quello più vicino all’accordo.

Impostazioni privacy