Gyokeres, apertura totale: “Difficile prevedere il futuro”

Il Milan può lanciarsi nuovamente su questo centravanti, che ha ammesso di non essere affatto sicuro di restare nel suo attuale club.

A guardare i recenti score del Milan, non sembra che il reparto offensivo rossonero sia un problema da risolvere all’interno del club. Anche perché, leggendo i nomi dei calciatori d’attacco presenti in rosa, c’è sicuramente una buona abbondanza. Peccato che qualcosa dovrà cambiare in estate.

Gyokeres apre la porta al trasferimento
Le parole di Gyokeres suonano come un assist al Milan (Ansa) – Milanlive.it

Basti pensare all’addio ormai scontato di Olivier Giroud, che nonostante continui ad essere determinante sotto porta ha deciso di lasciare il Milan a fine contratto. Il bomber francese volerà negli Stati Uniti, viste le ricche offerte della MLS e la volontà di chiudere la carriera in un campionato più divertente e meno competitivo.

Per questo motivo il Milan ha come priorità assoluta l’acquisto di un centravanti, un nuovo numero 9 che rappresenti il presente ed il futuro del reparto a lungo termine. Tanti i nomi sul taccuino di Ibrahimovic e Furlani, anche se c’è un attaccante europeo che fa particolarmente gola, soprattutto dopo le sue ultime dichiarazioni.

Le parole del bomber riaprono i discorsi di mercato

Tra i preferiti della dirigenza milanista spicca sicuramente Viktor Gyokeres, ovvero il sorprendente attaccante svedese che sta facendo incetta di gol e prestazioni esemplari con la maglia dello Sporting Lisbona. Un profilo che piace perché coniuga forza fisica ad una grande tecnica sotto porta.

Il classe ’98 è molto ricercato sul mercato e ha alimentato le voci dopo le sue ultime brevi ed importanti parole: “Mercato? Vediamo cosa succederà, è difficile prevedere il futuro“. Nessuna ammissione sulla volontà di restare allo Sporting, bensì la certezza che qualcosa si muoverà sul suo fronte. Ovvero che Gyokeres sarà uno dei nomi più battuti sul mercato estivo.

Il Milan può sperare di riaprire questa pista e dialogare con la squadra di Lisbona per il suo ingaggio in vista della prossima stagione. Gyokeres ha già fatto intendere di gradire la soluzione rossonera, parlando di Zlatan Ibrahimovic come di un suo idolo assoluto. Dunque la presenza a Milanello di Ibra sarebbe un incentivo in più per il 25enne nativo di Stoccolma.

Gyokeres, dopo aver giocato in patria e tentato alcune avventure a vuoto in Premier, si è fatto scoprire con la maglia del Coventry City in Championship, segnando valanghe di reti. Lo Sporting Lisbona lo ha fatto esplodere a livello internazionale: in questa sua prima stagione portoghese ha messo a segno 27 reti in campionato.

Impostazioni privacy