Mazzata tremenda Milan: è saltato anche questo colpo

Il Milan continua la ricerca di un nuovo allenatore: in queste ore sta per sfumare un’altra candidatura

Sono stati mesi difficili quelli vissuti dal Milan. Una stagione complicata che, a conti fatti, è una delusione sotto quasi ogni punto di vista. E a questo punto la rivoluzione, l’ennesima dell’era Cardinale, è dietro l’angolo.

Milan, mazzata tremenda: salta un altro colpo
Milan, che beffa: salta l’affare (LaPresse) – Milanlive.it

Non può bastare la qualificazione alla fase a gironi della prossima Champions League alla dirigenza di Aldo Rossi per sorridere. E così tante cose, ancora una volta, muteranno. A partire da una figura attaccata, bistrattata più o meno giustamente, artefice dell’ultimo Scudetto rossonero. Stefano Pioli non allenerà il ‘Diavolo’ nella stagione 2024/25, una decisione che pare essere stata presa parecchio tempo fa.

Troppo deludente il cammino nelle coppe. Dal non aver superato il girone (seppur di ferro) di Champions League alla Coppa Italia fino alla batosta colossale incassata dalla Roma. E ora come ora, per il tecnico di Parma che rimane sotto contratto fino al 2025, si apre con convinzione l’idea di accettare la corte di Aurelio De Laurentiis.

Pioli al Napoli, quindi. E il Milan? Su chi punterà per rilanciare un progetto assai deludente? Non è ancora chiaro ma è evidente che il calciomercato, per la società di Cardinale, sia da settimane una priorità impossibile da ignorare.

E così tra voci, rumors e indiscrezioni nelle ultime ore dicono che sembra stia per sfumare un’altra candidatura dopo quella di Lopetegui.

Vicinissimo all’Ajax: un nome in meno per il Milan

Di nomi per la successione di Stefano Pioli ne sono stati fatti tanti, forse troppi. Ed alcuni, evidentemente molto graditi alla dirigenza rossonera, sono già sfumati.

Milan, mazzata tremenda: salta un altro colpo
Milan ko, niente colpo: tifosi furiosi (LaPresse) – Milanlive.it

Dopo cinque anni Pioli non sarà più l’allenatore del Milan. Ma al suo posto non vi sarà Francesco Farioli, talentuoso tecnico del Nizza accostato più volte ai rossoneri (ma non sappiamo se sia stato un interesse reale e concreto). Secondo i media inglesi Graham Potter, un altro che piace al Milan, avrebbe detto ‘no’ all’Ajax.

Così i ‘Lancieri’ avrebbero riposto le proprie attenzioni proprio su Farioli. Anzi, stando alle ultime indiscrezioni di Di Marzio, l’ex collaboratore di De Zerbi sarebbe vicinissimo allo storico club olandese. L’allenatore del Nizza è un profilo giovane e di talento che potrebbe fare al caso proprio del Milan. Ma, come detto, evidentemente non c’era un interessa così forte come raccontanto dai media.

Gli olandesi starebbero corteggiando Farioli, sotto contratto fino al giugno 2025 con il Nizza, per portarlo immediatamente all’Ajax.

Impostazioni privacy