Messaggio strappalacrime di Leclerc: il saluto è commovente

In casa Ferrari, in attesa del Gran Premio di Romagna, bisogna registrare un messaggio strappalacrime di Leclerc.

Siamo ‘solo’ nella prima metà del mese di maggio, ma il Mondiale di Formula Uno di quest’anno sembra essere già assegnato. La corsa iridata, infatti, vede l’assoluto dominio del tre volte campione in carica Max Verstappen. L’olandese della Red Bull è primo in classifica con 33 punti di vantaggio sul suo compagno di squadra, ovvero il messicano Sergio Perez.

Gesto Leclerc
Leclerc ha compiuto un gesto che ha commosso tutti (Ansa Foto) – MilanLive.it

Al terzo posto, invece, c’è Charles Leclerc, ma già con ben 38 punti di distacco. Dopo il monegasco, la classifica vede appaiati Lando Norris (il vincitore del Gran Premio disputatosi domenica scorsa a Miami) e l’altro pilota ferrarista Carlos Sainz. Il Mondiale, quindi, sembra essere già archiviato, anche se in casa della scuderia del Cavallino Rampante c’è molto attesa per la prossima gara. 

Il 19 maggio, infatti, si disputerà il Gran Premio dell’Emilia Romagna e, ovviamente, tutta la Ferrari ha una grandissima voglia di fare benissimo nella corsa che si tiene a pochi chilometri da Maranello. Tuttavia, in attesa della prossima tappa dell’edizione del Mondiale di quest’anno, Charles Leclerc è stato autore di un gesto che ha commesso davvero tutti.

Ferrari, Charles Leclerc saluta Xavi Marcos

Il pilota della Ferrari , tramite il suo profilo ufficiale di Instagram, ha salutato il suo ingegnere di pista, ovvero Xavi Marcos. Quest’ultimo, di fatto, non guiderà Charles Leclerc già a partire dal prossimo Gran Premio dell’Emilia Romagna, visto che a Imola il monegasco ascolterà in cuffia Bryan Bozzi

Post di Leclerc
Charles Leclerc ha pubblicato un post per salutare il suo ex ingegnere di pista (Ansa Foto) – MilanLive.it

Dopo ben cinque anni, quindi, Charles Leclerc ha cambiato il suo ingegnere di pista. Ecco come il pilota monegasco ha salutato Xavi Marcos: “Grazie mille di tutto. Sono ormai tanti anni che lavoriamo assieme: la mia prima pole, il mio primo successo ed il mio primo anno in casa Ferrari sono stati tutti al tuo fianco. Hai sempre saputo tirare il meglio di me, spingendo al massimo a prescindere dalla situazione in cui ci trovavamo. Grazie di tutto ed in bocca al lupo per le tue future avventure”. 

In caa Ferrari, quindi, bisogna registrare un altro cambiamento importante. Basti pensare che l’anno prossimo, infatti, Charles Leclerc non avrà più come compagno di squadra lo spagnolo Carlos Sainz, ma Lewis Hamilton. Proprio il pilota inglese ha ribadito che ha detto sì al Cavallino Rampante per tornare a vincere il Mondiale di Formula Uno.

Impostazioni privacy