Addio alla Nazionale per il Milan: nome nuovo per la panchina

Mai accostato prima alla panchina rossonera, oggi un altro tecnico entra nella lista: rimane un’ipotesi molto complicata.

Chi sarà il prossimo allenatore del Milan? Dopo tante indiscrezioni, presto avremo una risposta. I tifosi si aspettano un nome importante e sono attesa di conoscere la scelta della società.

Milan, idea Scaloni per il dopo Pioli
Milan, contatti con un commissario tecnico (Ansa Foto) – MilanLive.it

Nelle ultime ore si sta parlando soprattutto di Paulo Fonseca, che in Italia abbiamo già conosciuto per la sua esperienza biennale alla Roma e che è reduce da due anni positivi al Lille. Ci sono stati dei contatti e il tecnico portoghese è un profilo che piace molto, viene dato per favorito per il dopo Pioli. Ovviamente, non bisogna escludere sorprese.

Milan, ipotesi a sorpresa per il dopo Pioli

La Gazzetta dello Sport scrive che il Milan non vuole allenatori da 8 milioni di euro a stagione o comunque particolarmente costosi. Ipotesi come Antonio Conte o Massimiliano Allegri non vengono considerate. Invece, sono nella lista nomi come Sergio Conceicao, Marcelo Gallardo, Graham Potter, Thomas Tuchel e Christophe Galtier. E stamattina è emerso anche un nome nuovo.

Milan, idea Scaloni per il dopo Pioli
Milan, contatti con un commissario tecnico (Ansa Foto) – MilanLive.it

Si tratta di Lionel Scaloni, commissario tecnico dell’Argentina. La Gazzetta dello Sport ha rivelato che il club rossonero lo ha contattato tramite i suoi agenti. Non ci sono appuntamenti, però l’operazione non viene ritenuta impossibile. L’allenatore argentino potrebbe arrivare solo al termine della Copa America (finale prevista il 14 luglio), ma sarebbe disposto a lasciare la nazionale sudamericana per allenare la prima squadra di club della sua vita.

Scaloni è ct dell’Argentina dall’agosto 2018, quando è subentrato all’esonerato Jorge Sampaoli, di cui era stato assistente sia in nazionale sia al Siviglia. Inizialmente doveva essere solo un incarico ad interim, ma a fine novembre è stato confermato. Dopo il terzo posto nel 2019, ha vinto la Copa America 2021 battendo i rivali e padroni di casa del Brasile in finale. Era da 28 anni che la Seleccion non vinceva un trofeo.

A giugno 2022 ha sconfitto l’Italia nella Coppa dei Campioni CONMEBOL-UEFA, in cui si sfidavano la vincente dell’ultima Copa America e quella dell’ultimo Europeo. E a dicembre 2022 è arrivato anche il trionfo nel Mondiale in Qatar, arrivato dopo aver battuto in finale la Francia ai calci di rigore. La Coppa del Mondo mancava all’Argentina da Messico 1986, quando fu trascinata da un fenomenale Diego Armando Maradona. Avendo vinto praticamente tutto, sarebbe normale per Scaloni pensare a una nuova esperienza.

Impostazioni privacy