Diritti tv, accordo raggiunto: c’è la firma per Sky e DAZN

L’accordo è stato trovato pochissime ore fa e riguarda Sky e DAZN, ecco tutti i dettagli

Nello sport moderno è fondamentale occuparsi al meglio della vendita dei diritti televisivi. Le televisioni private offrono tanti soldi per acquistare i diritti dei vari eventi sportivi, proponendo ai propri abbonati dei pacchetti mensili per guardarli seduti comodamente sul proprio divano. Anche se DAZN sta facendo molto discutere a causa degli aumenti in vista dell’anno prossimo, il numero degli abbonati è in costante aumento.

Dazn Diletta Leotta
Grandi novità per DAZN. Foto: Ansa (milanlive.it)

Nelle ultime ore si sta discutendo molto di un accordo che riguarda Sky e DAZN. Le due televisioni sono riuscite a trovare un punto comune e pare abbiano già messo tutto nero su bianco. Tra poco ti daremo la possibilità di scoprire tutti i dettagli di questo importante accordo, è molto probabile che gli appassionati di sport italiani resteranno soddisfatti dopo aver letto di cosa tratta questa intesa.

Olimpiadi: accordo Sky e DAZN raggiunto

I Giochi Olimpici di Parigi avranno inizio il prossimo 26 luglio e andranno avanti fino all’11 di agosto. I diritti televisivi dell’evento appartengono a Discovery, ma l’azienda di proprietà della Warner Bros ha siglato un importante accordo con DAZN. La televisione streaming avrà sei canali tematici di Eurosport per trasmettere i Giochi Olimpici di Parigi. Questo significa che anche gli abbonati della televisione britannica potranno seguire le prossime Olimpiadi.

Sky Federica Masolin
Sky ha trovato l’accordo con DAZN. Foto: Ansa (milanlive.it)

Dopo Sky e Timvision, anche DAZN è riuscita a strappare un accordo con Warner Bros per la trasmissione dei Giochi Olimpici. I canali saranno attivi 24 ore su 24, ci saranno tante trasmissioni in diretta, replicate nel corso delle ore notturne per chi non potrà seguirle live. Proprio in questi giorni, DAZN sta trasmettendo il Giro d’Italia attraverso un canale dedicato di Eurosport e l’accordo trovato con Warner Bros per i Giochi Olimpici è molto simile.

Questa partnership tra Discovery e DAZN è stata accolta con grande entusiasmo da Stefano Azzi, Ceo di Dazn Italia, il quale ha esaltato l’arricchimento della programmazione per i propri clienti: “Non c’era mai stata un’offerta così ricca, gli abbonati potranno vivere le imprese dei grandi atleti sportivi durante la prossima estate. I Giochi Olimpici di Parigi 2024 rappresentano uno degli eventi più importanti del mondo”.

Impostazioni privacy