Tutto confermato: 23 milioni al Milan subito

Non ci sono molti dubbi: il Milan è pronto ad incassare almeno 23 milioni di euro dalla cessione del giocatore. Il punto della situazione

Nella serata di sabato è arrivato il quattordicesimo gol stagionale, il decimo in Serie A, che ha confermato, ancora una volta, il cambio di passo rispetto alla scorsa annata.

Il Milan incassa dalla cessione di Charles De Ketelaere
Furlani e Ibrahimovic (ANSA) – MilanLive.it

Per Charles De Ketelaere l’avventura all’Atalanta è stata fin qui davvero fantastica. Il belga è letteralmente rinato e dopo non essere riuscito a lasciare il segno in rossonero: sono i numeri a dirlo, oltre alle reti già citate, vanno sottolineati i novi assist per i compagni, in quarantasette partite disputate, con oltre 2700 minuti sulle gambe. De Ketelaere è diventato subito centrale nel progetto di Gian Piero Gasperini, bravo a dargli fiducia e confezionargli addosso il giusto ruolo. Impossibile, dunque, pensare ad una separazione al termine della stagione.

Anche Percassi, d’altronde, a margine della partita contro il Marsiglia, nel ritorno della semifinale di Europa League, aveva ammesso ufficialmente, nell’entusiasmo generale di una storica finale conquistata, che l’ex Club Brugge sarebbe rimasto. L’Atalanta così, come confermato da Romano, è pronta ad investire i 23 milioni di euro del riscatto fissato in estate, ai quali si potrebbero aggiungere quattro milioni di bonus. Il Milan, che aveva incassato già tre milioni per il prestito, potrebbe poi incassare altri soldi (il dieci percento) da una sua possibile rivendita.

Milan, non solo De Ketelaere

Il Milan è pronto dunque ad incassare una cifra vicina ai 26 milioni di euro, dall’addio di Charles De Ketelaere. Ma il belga non sarà l’unico a fruttare qualcosa al Diavolo.

Il Milan incassa dalla cessione di Charles De Ketelaere
Milan, non solo De Ketelaere: tesoretto per il Diavolo dai prestiti (LaPresse) – MilanLive.it

I rossoneri, infatti, salvo colpi di scena, riceveranno anche una decina di milioni di euro dalla vendita di Alexis Saelemaekers, destinato a rimanere al Bologna, dove ha fatto davvero bene sotto la guida di Thiago Motta. I due giocatori nati in Belgio sono quindi i giocatori attualmente in prestito certi di un addio al Milan.

I rossoneri, poi, dovranno essere bravi a piazzare altri esuberi come potranno essere Ballo-Toure che tornerà da Londra e Divock Origi, finito ai margini al Nottingham, sempre in Premier League. Bisognerà, infine, capire cosa si vorrà fare con Daniel Maldini e Lorenzo Colombo, oggi entrambi al Monza di Adriano Galliani, e Marco Nasti, che si sta mettendo in mostra con la maglia del Bari.

Impostazioni privacy