L’ammissione di Verstappen fa sognare la Ferrari: lo ha detto dopo la gara

Max Verstappen ha rilasciato una dichiarazione che potrebbe mandare in estasi i tifosi della Ferrari anche per il prossimo futuro: ora si può sognare

Il campione olandese non ha vissuto una domenica speciale a Montecarlo, ottenendo un modesto sesto posto, figlio di una qualifica non esaltante al sabato. Nel post gara sono arrivate delle frasi di elogio nei confronti del vincitore.

Max Verstappen esalta la Ferrari
Le parole di Verstappen fanno volare i tifosi della Ferrari (MilanLive – ANSA)

 

Il Gran Premio di Montecarlo non è stato di certo semplice per Max Verstappen e per la Red Bull, che ne esce con appena 8 punti in totale, frutto del sesto posto dell’olandese. Si perché Sergio Perez ha terminato la sua gara dopo appena due curve, preso da dietro da uno sprovveduto Kevin Magnussen. Il danese ha innescato una carambola pericolosissima, costringendo al ritiro il messicano e facendo scattare la bandiera rossa. Il vero problema delle “lattine energetiche” era stato il risultato del sabato, con una qualifica di certo non esaltante. Perez fuori nel Q1 e Verstapppen in terza fila.

Di questo ha beneficiato la Ferrari, e ad onor del vero anche la McLaren, portando a casa un risultato che non può che dare fiducia a tutto l’ambiente. Il bottino anche nel Campionato Costruttori non è poi così negativo, considerando che ci sono solo 24 punti a dividere le due squadre dopo 8 appuntamenti disputati. Leclerc è distanziato di 31 lunghezze dal #1 ed è sempre più saldo al secondo posto della classifica, con cinque podi conquistati e una fantastica vittoria.

Leclerc, la vittoria a Montecarlo è una liberazione

Leclerc ha meritato di aggiudicarsi il GP di casa dopo la tanta sfortuna che lo aveva colpito negli anni scorsi.  Non va dimenticato infatti che il monegasco già due volte aveva conquistato la pole position (2021 e 2022) senza poi riuscire a concretizzare l’acuto del sabato in gara. Problemi ad una sospensione o la pioggia erano diventate variabili intervenienti impossibili da gestire, rovinando quanto di buono fatto dal #16 della Ferrari.

Verstappen felice per la vittoria di Leclerc
Leclerc può sorridere dopo le parole di Max Verstappen (MilanLive – ANSA)

In questa edizione si è incastrato invece tutto nel modo giusto consentendo al 26enne del Principato di alzare le braccia al cielo sul gradino più alto del podio. Lo stesso Max Verstappen ha ammesso la superiorità del rivale e della Ferrari in questo week end, facendo i complimenti al coetaneo per una vittoria tanto attesa.

Nelle interviste post gara il #1 della Red Bull ha dichiarato: “(Charles) ha fatto tutto bene in questo fine settimana, dopo aver avuto molta sfortuna negli ultimi anni, quindi sono sicuramente contento per lui”. Parole e sportività che fanno piacere da un campione come lui.

Impostazioni privacy