Milan, ha deciso di andarsene: una scelta che può cambiare tutto

Un addio annunciato dà qualche speranza a numerosi tifosi rossoneri, che sperano in una scelta diversa da Fonseca per la panchina.

Prima di Milan-Salernitana c’è stato l’atteso comunicato ufficiale sulla separazione con Stefano Pioli e ora si aspetta di capire chi sarà il nuovo allenatore. Le ultime indiscrezioni vertono tutte su un nome: Paulo Fonseca.

Sergio Conceicao al Milan: ancora possibile
Milan, addio ufficiale: i tifosi sperano (foto acmilan.com) – MilanLive.it

Il portoghese è reduce da un buon biennio al Lille e sembra essere il prescelto della dirigenza rossonera, che ha apprezzato il suo operato in Francia. In Italia lo abbiamo già visto sulla panchina della Roma, con la quale è arrivato quinto in campionato nel primo anno e settimo nel secondo. I tifosi giallorossi ricordano i tanti infortuni e le difficoltà a vincere i big match. Ci si domanda se sia la persona giusta per il Diavolo in questo momento.

Milan, addio confermato: cambierà qualcosa?

Per Fonseca sarebbe già pronto un contratto biennale con opzione per una terza stagione. Le varie fonti giornalistiche riferiscono di uno stipendio che si dovrebbe aggirare sui 2,5-3 milioni di euro netti annui più bonus. Dunque, meno costoso di Pioli (ingaggio da circa 4 milioni netti a stagione).

Sergio Conceicao al Milan: ancora possibile
Milan, addio ufficiale: i tifosi sperano (Ansa Foto) – MilanLive.it

Ci sono numerosi tifosi critici sull’eventuale arrivo dell’ex Roma, considerato un buon allenatore ma non quello che serve oggi al Milan. Sperano ancora che possa essere un altro il nome che prenderà le redini della squadra da luglio. Un profilo che riscuote abbastanza consensi è Sergio Conceicao, fresco di vittoria della Coppa di Portogallo e anche di decisione di lasciare il Porto.

È Record rivelare che il tecnico ha fatto la sua scelta e non resterà alla guida di Dragoes, oggi dovrebbe esserci l’ufficialità. Conceicao è stato spesso accostato al Milan settimane addietro, prima che Fonseca balzasse in pole position. Ascoltando le ultime voci, non dovrebbero esserci possibilità di vedere lui e non il connazionale a Milanello. Il condizionale è sempre d’obbligo quando si tratta di questioni di calciomercato non chiarissime.

Se non dovesse approdare a Milano, Conceicao potrebbe trasferirsi in un’altra squadra che aveva pensato concretamente a Fonseca: il Marsiglia. Il club francese aveva formulato una offerta importante all’ex Roma, che ha sempre dato priorità al Diavolo in queste settimane. Ci sono stati contatti con il condottiero del Porto, chiamato a decidere se vorrà tentare di rilanciare una squadra reduce da una stagione al di sotto delle aspettative, in particolare in Ligue 1: non si è qualificata a nessuna coppa europea.

Impostazioni privacy