Fonseca se lo porta al Milan: “Impossibile restare indifferenti”

Il giocatore è pronto a sbarcare a Milano a parametro zero. Le sue dichiarazioni non lasciano alcun dubbio: ecco il primo colpo per Fonseca

Il calciomercato del Milan è pronto a decollare. Il club rossonero ha scelto l’allenatore, Paulo Fonseca, che verosimilmente verrà annunciato la prossima settimana. Ora tutte le attenzioni sono rivolte ai calciatori e ai colpi da mettere a segno. La priorità è rappresentata dal centravanti, che dovrà sostituire Olivier Giroud, ma sarà fondamentale acquistare anche un mediano, un terzino destro e un difensore centrale.

Milan, colpo Yazici: parla il turco
Paulo Fonseca (ANSA) – MilanLive.it

Il mercato poi dipenderà, chiaramente, anche dalle cessioni e dalle opportunità che potranno esserci. Una di queste può essere Yusuf Yazici, che ha chiuso l’ultima stagione con dodici gol e quattro assist in quarantadue partite disputate. Il suo contratto scade il prossimo 30 giugno e non ha alcuna intenzione di rinnovare con il Lille.

Il turco, in un’intervista al mensile SoFoot, come riporta gazzetta.it, non ha nascosto di essere attratto da un’esperienza in maglia rossonera: “Mi fa piacere che molti club importanti si interessino a me, ho ancora tanti sogni da realizzare nel calcio – afferma il trequartista -. Non si può restare insensibili davanti a club come il Milan, che per me significa giocatori alla Ronaldinho e Beckham”.

Ancora con Fonseca

Yazici, sbarcando a San Siro, dove nel novembre del 2020, realizzò una tripletta, si troverebbe ad essere allenato nuovamente da Paulo Fonseca, un tecnico che ovviamente conosce molto bene:

Milan, colpo Yazici: parla il turco
Yazici ancora con Fonseca: ecco l’alternativa a Loftus-Cheek (LaPresse) – MilanLive.it

“E’ un allenatore che apprezzo molto, perché mi ha dato fiducia e mi ha insegnato molte cose. Mi piace la sua sincerità e la sua vicinanza con i giocatori. Con lui ho sviluppato un calcio più maturo, più spietato offensivamente e ormai mi piace anche difendere: e mai avrei pensato di dirlo un giorno. Fonseca mi ha mostrato che amministrare il gioco dietro la punta non è sufficiente. Ormai adoro recuperare palla e questo mi mancava. Sono più vecchio e capisco meglio l’importanza della fase di copertura nel calcio odierno”.

Yazici, come detto, rappresenta un’opportunità di calciomercato, che chiaramente avrebbe l’approvazione di Paulo Fonseca. Il giocatore turco, che lo scorso 29 gennaio ha compiuto 27 anni, potrebbe essere un’alternativa a Ruben Loftus-Cheek. Il Diavolo, nel corso dell’ultima stagione, quando non ha potuto disporre dell’inglese, ha dovuto cambiare modulo o adattare un giocatore con caratteristiche diverse. Yazici potrebbe essere, dunque, un buon rinforzo, che allunga la rosa.

Impostazioni privacy