Napoli di sasso: Ancelotti porta a Madrid il suo pupillo

La stagione è ufficialmente giunta al termine. La maggior parte dei club lavorano già in vista della prossima stagione per rinforzare la rosa.

Il campionato di Serie A è giunto al termine, per i calciatori è tempo finalmente di godersi le vacanze e allo stesso tempo le società lavoreranno per migliorare cosa non è andato. Alcuni club hanno festeggiato a fine anno, altri non hanno raccolto quanto seminato ed anche per questo si arriva alla decisione di cambiare.

Ancelotti scippa il Napoli
addio Napoli, va da Ancelotti (Lapresse) Milanlive

Basta guardare alla maggior parte delle big del nostro campionato, Juve, Milan o Napoli. Tutte hanno cambiato tecnico e – sebbene ancora devono annunciare il nuovo allenatore – stanno lavorando senza sosta al futuro. Uno dei casi più eclatanti è sicuramente quello del Napoli, campione d’Italia lo scorso anno e decimo – fuori addirittura dall’Europa – nell’ultimo campionato di Serie A.

La società e i calciatori hanno fatto diversi errori nel corso di questa stagione, la stagione è finita malissimo e in molti sono finiti sotto accusa. Non possono passare inosservati i fischi dopo il cambio al capitano Giovanni Di Lorenzo, molto criticato anche per questa fase finale del campionato. Come confermato dal suo agente, Di Lorenzo ha chiesto la cessione e molto probabilmente sarà uno dei protagonisti del prossimo calciomercato.

Napoli, una big europea piomba su Di Lorenzo

Nelle ultime ore diversi club sono stati accostati a Di Lorenzo. L’agente è stato chiaro, neanche l’arrivo di Conte potrà cambiare le cose e il capitano azzurro sente di voler cominciare una nuova avventura. Tra Di Lorenzo e il Napoli è praticamente finita. In Italia Di Lorenzo piace ad Inter e Juventus, entrambi i club potrebbero offrire qualche scambio interessante e la dirigenza azzurra è già al lavoro.

Di Lorenzo dice addio
la big europea piomba su Di Lorenzo (Lapresse) Milanlive

Il club partenopeo monitora la situazione di diversi calciatori bianconeri, dalla situazione contrattuale di Federico Chiesa – in scadenza nel 2025 – fino ai giovani Huijsen e Soulè, calciatori che Manna conosce molto bene e che porterebbe volentieri in maglia azzurra. E non solo.

Allo stesso tempo Di Lorenzo piace molto anche all’estero, è stato accostato a diverse big di Premier League ma nelle ultime ore si sarebbe fatto avanti anche il Real Madrid di Carlo Ancelotti. L’ex tecnico del Napoli stima molto il calciatore partenopeo e gradirebbe averlo nella folta schiera di campioni che giocano in maglia Blancos.

Il Real giocherà tra pochi giorni la finale di Champions League e poi dopo lavorerà sul mercato. Di Lorenzo al momento non è una priorità ma è un profilo molto gradito ed anche per il terzino italiano sarebbe il coronamento di una carriera vestire la maglia del Real Madrid. Il Napoli attende l’offerta giusta, il calciatore non partirà comunque per meno di 20-25 milioni di euro.

Impostazioni privacy