Primo colpo per il Napoli di Conte: arriva l’ex Milan

Il nuovo corso di Antonio Conte a Napoli inizia col botto, che affare per il club azzurro: preso un ex calciatore del Milan!

Terminata la stagione, è tempo di calciomercato. E tra i principali protagonisti della sessione estiva ci sarà sicuramente il Napoli, che in queste ore sta definendo l’ingaggio di Antonio Conte per la panchina e che nei prossimi mesi sarà chiamato a riscostruire una squadra distrutta dalla deludente annata post-scudetto.

Primo colpo per il Napoli di Conte
Napoli, è tempo di pensare al futuro: primo acquisto in arrivo (AnsaFoto) – Milanlive

Non è un mistero che la figura di Conte apporti un considerevole appeal ai club che riescono ad ingaggiarlo. E forse, considerata la mancata qualificazione alle competizioni europee, è proprio questo l’aspetto che ha spinto il presidente azzurro, Aurelio De Laurentiis, ad accelerare la trattativa che porterà – a meno di clamorosi colpi di scena – il tecnico salentino all’ombra del Vesuvio. Comunque sia, il dato di fatto resta: lavorare con l’ex ct della Nazionale rappresenta un’idea che molto affascina i calciatori.

Napoli, l’appeal di Conte subito decisivo: in arrivo l’ex Milan

Ne è la dimostrazione uno scenario che nelle ultime ore sta pian piano evolvendosi in una clamorosa operazione di mercato. Voci di corridoio riferiscono infatti che il Napoli starebbe per mettere a segno il primo colpo dell’era Conte. Colpo che porta il nome di Diogo Dalot, terzino destro portoghese attualmente in forza al Manchester United con un passato (in prestito) tra le fila del Milan.

Primo colpo per il Napoli di Conte
Napoli, Conte punta su Dalot: la situazione (AnsaFoto) – Milanlive

Sempre stando alle indiscrezioni, il classe ’99 di Braga sarebbe stato individuato da Manna e compagni come perfetto erede di Giovanni Di Lorenzo, visto che l’attuale capitano è destinato a lasciare il capoluogo campano dopo la recente diatriba col club. Il giocatore, dal canto suo, avrebbe già fatto sapere ai vertici partenopei che sarebbe interessato ad intraprendere una nuova avventura in azzurro. Insomma, mancherebbe davvero poco alla la fumata bianca, che potrebbe arrivare per una cifra compresa tra i 20 e i 30 milioni di euro.

Lo ricordiamo, Dalot era finito già in due occasioni nel mirino del Napoli: nel 2018 e nel 2021, ma in entrambi i casi la vicenda si concluse con un nulla di fatto. Staremo a vedere se questa sarà la volta buona. Intanto, i tifosi azzurri hanno già messo da parte l’annus horribilis appena terminato per tornare a sognare un squadra capace di competere ad altissimi livelli.

Impostazioni privacy