Offerta in arrivo: 80 milioni al Milan

Super proposta per uno dei titolarissimi della squadra rossonera: i tifosi temono la cessione nel prossimo calciomercato estivo.

Un anno fa il Milan ha venduto Sandro Tonali al Newcastle United e quella operazione fu uno shock per tanti milanisti. La prima cessione eccellente fatta in questi anni da parte del club, che di fronte a un’offerta da circa 70 milioni di euro non si è opposto. Idem il giocatore, che ha ricevuto una proposta contrattuale stellare. Quanto successo fa capire che non ci sono incedibili.

Milan, 80 milioni per Theo Hernandez
Milan, super offerta per un titolarissimo (Ansa Foto) – MilanLive.it

Anche se Giorgio Furlani ha già chiarito che il bilancio è a posto e non c’è la necessità di vendere per sistemare i conti e poter investire, è normale che i tifosi possano temere un’altra partenza di un titolarissimo. Considerando che Mike Maignan e Theo Hernandez hanno contratti che scadono a giugno 2026, i due indiziati al trasferimento sono inevitabilmente loro.

Milan, super proposta dall’estero per un big rossonero

In queste settimane è trapelata l’intenzione del Milan di rinnovare i contratti dei due giocatori, ma le trattative non sono semplici. Maignan percepisce 2,8 milioni di euro netti annui e vorrebbe praticamente raddoppiare il suo stipendio, Hernandez guadagna 4-4,5 milioni e pretende un aumento fino a 7 milioni (lo stesso ingaggio, bonus inclusi, di Leao). Il club rossonero deve decidere che tipo di sforzo economico effettuare.

Milan, 80 milioni per Theo Hernandez
Milan, super offerta per un titolarissimo (Ansa Foto) – MilanLive.it

In attesa di capire cosa succederà, non mancano rumors di calciomercato su squadre interessate ai due nazionali francesi. Negli ultimi giorni si parla soprattutto dell’interesse del Bayern Monaco per Theo, individuato come ideale sostituto del probabile partente Alphonso Davies (obiettivo del Real Madrid in scadenza nel 2025). Da tempo è noto il gradimento del club tedesco per il numero 19 rossonero.

Il Corriere dello Sport conferma che il Bayern Monaco lo ha messo nel mirino e che il Milan non resterebbe indifferente a una eventuale offerta da almeno 80 milioni. La condizione-base per intavolare una negoziazione è quella di ricevere una proposta di quelle irrinunciabili, come successo con Tonali nel 2023. Se la trattativa per il rinnovo non dovesse arrivare alla fumata bianca nelle prossime settimane, diventerà inevitabile considerare una possibile cessione.

Certamente l’addio di Hernandez sarebbe una grossa perdita. Si tratta di un terzino sinistro fortissimo e con altro potenziale da poter esprimere, inoltre è il vice-capitano della squadra ed è amato da tantissimi tifosi. Venderlo significherebbe dover comprare un sostituto all’altezza, cosa non semplice, e poi anche un vice del nuovo titolare (operazione da fare a prescindere).

Theo era stato pagato poco più di 20 milioni nel 2019, quando fu prelevato dal Real Madrid, e una cessione a 80 milioni rappresenterebbe una plusvalenza enorme per le casse societarie. Vedremo se il Milan sarà in grado di accordarsi con l’agente per il rinnovo oppure se si verificherà un addio.

Impostazioni privacy