Clamoroso ribaltone: Bayern out, il Milan può pagare la clausola

Il Bayern Monaco si tira fuori dalla corsa al giocatore: occasione per il Milan, che può pagare subito la clausola

Siamo solo all’inizio di giugno e ci sono già clamorosi ribaltoni sul calciomercato. Abbiamo visto di tutto in queste settimane con la girandola degli allenatori. Tante panchine si sono liberate, anche di grandi big d’Europa, e le scelte hanno sorpreso tutti. In particolare quella del Bayern Monaco: dopo aver incassato almeno quattro no, alla fine la scelta è ricaduta su Kompany.

Bayern out, il Milan può inserirsi e pagare la clausola
Kompany (LaPresse) – MilanLive.it

Ci sono diversi intrecci di mercato fra il Bayern Monaco e il Milan. Il più importante è quello che riguarda Joshua Zirkzee. I tedeschi hanno la possibilità di riportarlo a casa a metà prezzo grazie alla percentuale di rivendita del 50% concordata con il Bologna. In questo modo l’attaccante costerebbe solo venti milioni. Ed è per questo che Kompany sta seriamente pensando di riprenderlo così da avere un vice Kane già pronto. Molto dipenderà dalla volontà del giocatore, che vorrebbe restare in Serie A ma i suoi costi (oltre al cartellino ci sono anche ingaggi e commissioni) rendono l’acquisto complicato. Ma c’è un altro obiettivo in comune fra i bavaresi e i rossoneri, e stavolta a beneficiare degli ultimi sviluppi potrebbe essere proprio il Milan.

Il Bayern rinuncia all’acquisto: opportunità per il Milan, clausola abbordabile

Da tempo vi parliamo dell’interesse del Milan per uno dei migliori talenti d’Europa ad oggi: si tratta di Assan Ouedraogo, centrocampista che milita nelle file dello Schalke 04. I rossoneri sono stati molto vicini a prenderlo un anno fa, ma poi l’affare è saltato probabilmente per l’inserimento forte del Bayern Monaco. Ora però i bavaresi hanno preso una decisione che rimette tutto in gioco.

Bayern out, il Milan può inserirsi e pagare la clausola
Assan Ouedraogo: il Bayern rinuncia all’acquisto (ANSA) – MilanLive.it

Stando a quanto riportato da Sky Sport Germania, il Bayern ha rinunciato all’acquisto immediato di Ouedraogo. Il motivo è molto semplice: la questione allenatore, fra buonuscita di Tuchel e acquisto dal Burnley di Kompany, ha già portato via 20 milioni. Un esborso importante che riduce così i soldi a disposizione per il mercato. Per acquistare subito il centrocampista dallo Schalke 04 bisogna pagare la clausola da 12 milioni e in bavaresi in questo momento preferisco preservare il budget per prendere giocatori già pronti (Ouedraogo l’avrebbero preso per tenerlo poi in prestito allo Schalke per almeno un anno).

Ecco quindi che per il Milan si profila una ghiotta possibilità: i rossoneri potrebbero reinserirsi nella corsa al giocatore e acquistarlo tramite la clausola, che è piuttosto bassa. Sarebbe un acquisto in pieno stile RedBird: costi ridotti e potenziale enorme. Come detto Ouedraogo è considerato dagli addetti ai lavori uno dei prospetti più importanti del calcio europeo. Vedremo se Moncada opterà per un ritorno di fiamma. Potrebbe essere un’operazione da 10 e lode. Attenzione alle solite inglesi, che potrebbero irrompere nella questione da un momento all’altro.

Impostazioni privacy