Sinner incredulo, l’accusa è pesantissima: i tifosi stentano a crederci

Jannik Sinner è stato tirato in mezzo a un’accusa pesantissima: i tifosi non possono credere a quello che sta succedendo nelle ultime ore

Il Roland Garros di Jannik Sinner è iniziato alla grande, nonostante i dubbi sulle sue condizioni fisiche dopo i fastidi all’anca che gli hanno costretto a saltare gli Internazionali di Roma, ma non per tutti il Grande Slam francese sta andando nel migliore dei modi.

Sinner tirato in mezzo in un'accusa pesantissima
Jannik Sinner è finito in mezzo a pesanti critiche (LaPresse) – milanlive.it

Di sicuro, non può essere soddisfatta Anna Kalinskaya. La 25enne russa, con cui il numero uno del tennis italiano ha una relazione, come annunciato dal campione di San Candido, è stata eliminata già al secondo turno da Bianca Andreescu, che in carriera può vantare la conquista di uno US Open, ma che ultimamente è scivolata al 228esimo posto del ranking WTA, dopo i tantissimi problemi alla schiena che hanno rallentato il suo percorso.

In effetti, tutti i bookmakers davano la russa come favorita, ma le cose non sono andate affatto come previsto. Andreescu ha mostrato i pezzi forti del suo gioco ed è cresciuta nettamente rispetto alle precedenti apparizioni, mentre Kalinskaya non ha di sicuro trovato la sua giornata migliore e alla fine ha dovuto capitolare in uno dei tornei più importanti dell’anno.

Forti critiche in Russia per Kalinskaya: c’entra anche Sinner

Il ko della 25enne nata a Mosca ha scatenato forti critiche in patria, soprattutto perché ci si aspettava molto di più da lei. In tanti hanno iniziato a sostenere che c’entri anche la relazione con Sinner, che potrebbe aver distratto la ragazza dagli obiettivi sulla terra rossa.

Sinner tirato in mezzo in un'accusa pesantissima
I media russi hanno sommerso di critiche Kalinskaya (LaPresse) – milanlive.it

In particolare, Anna Dmitrieva, ex tennista dell’Unione Sovietica e ora opinionista molto apprezzata, ha detto senza mezzi termini: “Kalinskaya, a quanto pare, aveva fretta di tornare a casa da Sinner, anche se avrebbe dovuto vincere, perché Andreescu, dopo una lunga assenza dai campi, non aveva ancora ritrovato la sua forma“.

Le critiche sono aumentate anche per la continua presenza in tribuna mentre l’altoatesino è in campo, anche se, a dir il vero, la cosa è reciproca, dato che anche Sinner l’ha fatto per la sua fiamma in occasione del match contro Andreescu. Insomma, mentre in Italia c’è curiosità ma anche rispetto per la vita privata dei due, i media russi sono scatenati e li seguono passo dopo passo, giudicando spesso anche le loro scelte quotidiane.

Impostazioni privacy