@ML – Non solo Camarda: contratto pronto per un altro talento

Il Milan guarda al futuro e blinda i propri giovani. Francesco Camarda non è l’unico talento pronto ad esplodere, indossando il rossonero

C’è un Milan che guarda al futuro, un Milan che pensa ai giovani che potrebbero diventare i titolare del domani. Il club rossonero, ormai da qualche anno, ha cambiato modo di lavorare e i primi frutti iniziano a vedersi.

Milan, Comotto firma dopo Camarda
Milan, non solo Camarda: arriva un’altra firma (LaPresse) – MilanLive.it

Basta così dare un’occhiata all’Italia Under 17 che ha raggiunto la finale degli Europei di categoria per rendersene conto. Una nazionale ricca di talenti, molti dei quali del Milan. Ha dovuto saltare la semifinale e non ci sarĂ  nemmeno per l’ultimo appuntamento, ma il portiere Longoni è stato sicuramente uno dei protagonisti della cavalcata azzurra, così come Liberali. Il numero dieci ha incantato proprio tutti e in questi giorni non si sta facendo altro che parlare di lui. All’interno del gruppo dei titolari c’è anche Sala, oltre chiaramente a Francesco Camarda.

Il centravanti classe 2008 è ormai da tempo che convive con le luci dei riflettori puntati addosso. I gol non sono certo mancati, nemmeno in questa circostanza, così come le giocate determinanti. Il Milan, dunque, si coccola i propri talenti ed è pronto a blindarli. Della firma sul primo contratto da professionista di Camarda ve ne abbiamo nei giorni scorsi. La fumata bianca è di fatto arrivata e il calciatore si prepara a firmare un accordo fino al 30 giugno 2027.

Milan, arriva una nuova firma: Comotto come Camarda

Ma non è l’unico giovane pronto a mettere nero su bianco. Il Diavolo, infatti, blinderĂ  anche Christian Comotto. Come appreso da MilanLive.it, anche in questo caso l’affare è in dirittura d’arrivo. Il talento sedicenne, perno della nazionale Under 16 e coetaneo di Camarda, si legherĂ  al Milan con un triennale.

Non solo Camarda: un'altra importante firma in arrivo
Christian Comotto vicino alla firma col Milan (Instagram) – MilanLive.it

Comotto, figlio di Gianluca, che ha collezionato quasi 300 presenze in Serie A, è un centrocampista, che ha giĂ  fatto il suo esordio con la maglia del Milan Primavera, anche in Youth League. Il giocatore, come Sandro Tonali e Francesco Camarda, fa parte della ‘scuderia’, che fa riferimento a Beppe Riso. La sua firma conferma gli ottimi rapporti tra la dirigenza rossonera e l’agente, che di calciatori al Milan ne ha parecchi.

Questa estate le parti saranno così chiamate a discutere anche di Lorenzo Colombo e Daniel Maldini, reduci da esperienze diverse al Monza. Il primo non ha certo esaltato, ma bisognerĂ  trovargli una nuova sistemazione; il secondo, invece, è finalmente esploso, attirando le attenzioni di diversi club, dalla Roma all’Atalanta.

Impostazioni privacy