Arriva la bomba di mercato: colpo di scena Osimhen a Napoli

Da mesi si parla del possibile addio di Osimhen al Napoli e ai suoi tifosi, ma qualcosa potrebbe cambiare presto: colpo di scena totalmente inaspettato

La promessa che si erano fatti Victor Osimhen e Aurelio De Laurentiis nel momento della firma nel nuovo contratto era semplicemente una: a fine stagione, grazie anche a una clausola di rescissione fissata intorno ai 130 milioni, l’attaccante nigeriano avrebbe salutato la città e i tifosi per approdare altrove.

Cambia tutto per il futuro di Osimhen a Napoli
Colpo di scena per il futuro di Osimhen in Italia (LaPresse) – milanlive.it

La finestra di calciomercato estivo sta per iniziare e, di base, le cose non sono cambiate. Il classe 1998, capocannoniere della passata edizione della Serie A, ha ancora intenzione di tenere fede all’accordo, e la stessa cosa anche il presidente degli azzurri. Peccato che, però, di offerte, al momento, alla società partenopea non ne siano ancora arrivate, non di concrete almeno.

Come ha raccontato l’Ansa, ma soprattutto l’esperto di mercato Gianluca Di Marzio, nessuno si è ancora fatto avanti per pagare la clausola di Osimhen. In realtà, solo l’Arsenal, che vorrebbe spezzare l’egemonia del Manchester City in Premier League, avrebbe fatto un timido tentativo per portare il bomber a Londra, ma la cifra messa sul piatto non si avvicinerebbe neanche un po’ a quella richiesta da De Laurentiis.

Osimhen resta al Napoli? Svolta clamorosa per Conte

Certo, non c’è da disperarsi, non al momento sicuramente. In passato, infatti, si era parlato di un interessamento sia del Chelsea, sia del Paris Saint-Germain, che potrebbero affacciarsi più avanti alla porta della dirigenza azzurra, portando i soldi in dote per Osimhen, anche se un po’ di dubbi ci sono.

Cambia tutto per il futuro di Osimhen a Napoli
Victor Osimhen, alla fine, potrebbe restare per un altro anno al Napoli (LaPresse) – milanlive.it

Per quanto riguarda gli inglesi, si era parlato di uno scambio con Romelu Lukaku (più conguaglio, ovviamente, e un giovane). L’attaccante belga, ai saluti con la Roma, tornerà ai Blues, prima di ripartire e con Antonio Conte che lo vorrebbe proprio al Napoli. La situazione con i francesi è un po’ più complicata: la sensazione è che vogliano concludere almeno due colpi in attacco dopo l’addio di Mbappé, ormai passato al Real Madrid.

Il PSG, però, ora sembra più concentrato su Khvicha Kvaratskhelia che sull’ex Lille, anche se ancora c’è tempo per cambiare le cose. Di sicuro, se alla fine Osimhen dovesse restare al Napoli, il nuovo allenatore non sarebbe per nulla triste, anzi potrebbe costruire attorno alle sue qualità fisiche il gioco di tutta la squadra. E sarebbe davvero una grande notizia per le ambizioni del gruppo.

Impostazioni privacy