Cambia tutto per De Ketelaere: niente riscatto, doppio clamoroso scenario

Stanno per scadere i termini per esercitare il riscatto da parte dell’Atalanta. I bergamaschi vorrebbero contrattare nuovamente il prezzo del giocatore

E’ stata la stagione del riscatto per Charles De Ketelaere. L’attaccante belga, dopo un anno complicato con il Milan, è diventato un titolarissimo dell’Atalanta. Gian Piero Gasperini è stato bravo a trovargli il giusto ruolo e l’ex Club Brugge si è espresso alla grande. Così i gol segnati sono stati quattordici in cinquanta presenze.

Milan, De Ketelaere al bivio
Charles De Ketelaere al bivio(LaPresse) – MilanLive.it

De Ketelaere ha giocato davvero tanto, quasi 3mila minuti, ed è riuscito a mettere a segno anche undici assist. Numeri importanti che non lasciano dubbi sulle qualità del giocatore, sul quale Gian Piero Gasperini ha voglia di puntare ancora parecchio. I margini di miglioramento, come sottolineato più volte dal tecnico dell’Atalanta, sono d’altronde tanti e il suo prezzo è chiaramente destinato ad aumentare.

Ad oggi, però, i bergamaschi non hanno ancora esercitato il diritto di riscatto fissato a 23 milioni di euro, più 4 di eventuali bonus. La possibilità che alla fine De Ketelaere torni alla base non può essere ancora esclusa. L’Atalanta, come più volte affermato da Percassi, è intenzionata a parlare con il Milan alla ricerca di uno sconto.

Bivio De Ketelaere: riscatto a rischio ma il Milan ha altre due opzioni

Il tempo stringe, l’Atalanta, infatti, può esercitare il diritto di riscatto entro il 14 giugno. Poi De Ketelaere tornerà ad essere un giocatore del Milan. Non è detto che il calciatore non ritorni ancora una volta Bergamo, ma difficilmente ad un prezzo più basso da quello concordato.

Milan, De Ketelaere al bivio
Milan, De Ketelaere al bivio: non è da escludere un ritorno in rossonero (LaPresse) – MilanLive.it

De Ketelaere d’altronde aveva parecchio mercato già prima di dimostrare tutto il suo valore con Gian Piero Gasperini, ora non può che essere aumentato. E’ evidente che il Milan e il belga non faticherebbero a trovare un nuovo acquirente, soprattutto in Premier League, dove è parecchio stimato. Questa prospettiva, dunque, fa star tranquillo il Milan.

Ma c’è anche una terza ipotesi, che non può essere per nulla scartata, quella che Charles De Ketelaere rimanga in rossonero. Il Diavolo d’altronde è alla ricerca di una punta e l’ex Club Brugge ha dimostrato che è questo il suo ruolo. Il 23enne si ritroverebbe a Milanello certamente maturato e soprattutto con un allenatore diverso, che potrebbe decidere di puntare su di lui. Se l’Atalanta non dovesse riscattarlo, dunque, non sarebbe certo un dramma né per il Milan né per lo stesso calciatore. D’altronde il suo obiettivo era quello di imporsi in rossonero. Qualche giorno è sapremo tutta la verità

Impostazioni privacy