Colpo di scena Kjaer, resta in Serie A: affare a zero in difesa

Simon Kjaer lascerà il Milan a fine mese: il suo futuro, con sorpresa dei tifosi, potrebbe essere ancora in Serie A

Quattro anni insieme ed uno Scudetto vinto protagonista in campo e nello spogliatoio. Adesso, però, le strade di Simon Kjaer e del Milan si separeranno. Quella che si è da poco conclusa è stata una stagione assai deludente per la squadra rossonera, reduce dal secondo posto in campionato dietro l’Inter ed una serie di insuccessi specialmente in Europa.

Addio Milan: Kjaer ancora in Serie A
Kjaer, sorpresa in Serie A: firma gratis (Ansa) – Milanlive.it

Brucia da morire l’eliminazione ai gironi di Champions League, nonostante un gruppo composto da PSG, Newcaslte ed il Borussia Dortmund divenuto di recente vice campione d’Europa. Molte di queste sfide Simon Kjaer le ha dovute guardare da casa o dalla tribuna: gli acciacchi fisici lo hanno pesantemente limitato nel corso degli ultimi mesi e così il classe 1989, da protagonista indispensabile, si è ritrovato a fare i conti con tante difficoltà. Anche questo ha inciso nella decisione sua e del club di non rinnovare il contratto in scadenza il 30 giugno.

Kjaer firma gratis: futuro in Serie A

Nel futuro di Kjaer potrebbe esserci un’altra squadra di Serie A. E così l’ormai ex rossonero potrebbe ritrovarsi molto presto a sfidare il suo passato. Lo scenario è pazzesco. I problemi fisici sono ormai considerati alle spalle: il danese si sente pronto per una nuova avventura. E potrebbe farla ancora in Italia, dopo aver vestito le maglie di Palermo, Roma e, appunto, Milan.

Addio Milan: Kjaer ancora in Serie A
Kjaer a zero in Serie A: sfiderà il Milan (Ansa) – Milanlive.it

Sulle tracce del nazionale danese vi sono Bologna e Fiorentina. C’è da dire come i felsinei, reduci da un’annata straordinaria, giocheranno la Champions League nella prossima stagione. Ed un profilo come quello dell’ex milanista farebbe non poco comodo al Bologna. Esperienza e qualità. Una chance c’è ed è viva. A parametro zero, però, potrebbe approfittarne anche Rocco Commisso.

La Fiorentina è allettata all’idea di puntare sul talento e l’esperienza internazionale di un campione come Kjaer e non è quindi escluso che la dirigenza toscana possa nei prossimi giorni avanzare un’offerta al procuratore del centrale. Dopo la partita contro la Salernitana ha dato il suo addio a San Siro, ma occhio al clamoroso (e inaspettato) ritorno da avversario. Nell’ultima stagione in rossonero Simon Kjaer, tra campionato e coppe, ha accumulato 25 presenze. Per lui ci sarà sicuramente anche qualche proposta dall’estero: da non escludere il ritorno in Turchia, ma per adesso si è preso del tempo per decidere. Una cosa è certa: ovunque andrà, resterà tifoso del Milan.

Impostazioni privacy