Milan, blitz e colpo fatto: l’acquisto che mette tutti d’accordo

Le ultimissime sul grande colpo in attacco. Il Milan si prepara a mettere le mani sul centravanti, chiamato a raccogliere l’eredità di Giroud

In casa Milan nessuno ha mai avuto dubbi sull’acquisto da fare per l’attacco. Fra i quattro nomi fatti nell’ultimo periodo, ce n’è solo uno che ha sempre avuto il benestare di tutte le parti in causa del club rossonero. I dirigenti, l’allenatore e i tifosi: il preferito è sempre lui e adesso sembra essere ad un passo l’affondo decisivo per l’acquisto che mette tutti d’accordo.

Milan, blitz per Zirkzee
Milan, blitz per l’attaccante (LaPresse) – Calciomercato.it

Nelle ultime ore si registrano passi avanti molto importanti del Milan per la trattativa che, a meno di colpi di scena, porterà Joshua Zirkzee a San Siro. L’attaccante del Bologna è sempre stato il preferito di tutti: Ibrahimovic, che rivede in lui qualcosa di sé stesso, Moncada e Furlani. Come vi abbiamo sempre raccontato, la clausola rescissoria del giocatore coi Felsinei è sempre stata disponibile per tutti e non solo per il Bayern Monaco: 40 milioni per prenderlo subito, senza nemmeno trattare. Un investimento che la società aveva messo in conto da tempi non sospetti. Si è parlato anche di un problema legato alle commissioni degli agenti, che chiederebero 15 milioni: tutto vero, ma la cifra è ampiamente trattabile. E c’è un altro elemento che sta rendendo sempre più concreto questo colpo tanto atteso.

Zirkzee e il Milan mai così vicini: l’elemento chiave che ha portato alla svolta

Zirkzee è sul taccuino di tutti i club d’Europa, compreso anche lo stesso Bayern Monaco (che poteva riprenderlo a metà prezzo perché ha conservato una percentuale di rivendita del 50%). A quanto pare però i tedeschi non sono davvero interessati: c’è interesse dei club inglesi, coi quali il suo agente, Kia Joorabchian, ha un ottimo rapporto. Ma l’attaccante ha sempre avuto in mente una sola strada per il suo futuro.

Milan, blitz per Zirkzee
Milan, blitz per Zirkzee: è l’olandese il prescelto (LaPresse) – Milanlive.it

L’olandese ha sempre avuto il desiderio di rimanere in Italia. Al Bologna si è trovato benissimo, si sente a suo agio in questo campionato e vuole continuare. La possibilità di vestire la maglia del Milan, quella che fu di tante leggende olandesi come Gullit e Van Basten e, soprattutto, la presenza del suo idolo Ibrahimovic, hanno fatto sicuramente la differenza. E quindi tutto chiaro: Zirkzee vuole il Milan e il Milan vuole Zirkzee. La strada è tracciata, ormai non ci sono più dubbi. Negli scorsi giorni c’è stato un blitz dei rossoneri a Londra per fare passi avanti nella trattativa: non si può ancora parlare di chiusura, ma è chiaro che le parti non sono mai state così vicine. Tutto pronto quindi: nel giro di poco tempo il Milan potrebbe risolvere subito la questione centravanti, la più spinosa in assoluto. Ed è un segnale importante di una società che deve lavorare molto per riconquistare la fiducia persa di gran parte della tifoseria. L’acquisto di Zirkzee è certamente un ottimo inizio.

Impostazioni privacy