Addio al Milan, l’ipotesi si fa sempre più concreta

Possibile la partenza dal Milan di uno dei fedelissimi di mister Pioli: ci sono già delle richieste per lui in Serie A.

I tifosi del Milan sono molto curiosi di vedere quali saranno i nuovi acquisti che la dirigenza riuscirà a prendere. Ovviamente, ci saranno anche delle cessioni e la speranza è quella di non veder partire dei titolarissimi, anche se la cessione di Sandro Tonali insegna che non si può mai escludere nulla.

Alessandro Florenzi può lasciare il Milan
Milan, possibile partenza “a sorpresa” (Ansa Foto) – MilanLive.it

Bisogna prendere in considerazione le diverse situazioni contrattuali. I chiacchieratissimi Mike Maignan e Theo Hernandez hanno accordi che scadono a giugno 2026, dunque è normale che senza rinnovi verranno valutate le offerte. E ci sono anche giocatori con scadenza contrattuale ravvicinata: giugno 2025 per Davide Calabria e Alessandro Florenzi. Da capire anche cosa ne sarà di loro, visto che la dirigenza intende comprare un nuovo terzino destro. Uno dei due potrebbe lasciare Milanello.

Florenzi può lasciare il Milan, l’idea è concreta: i dettagli

Calabria è il capitano della squadra e sarebbe un po’ strano se lui e il club non riuscissero a trovare un accordo per il rinnovo. Il terzino bresciano è cresciuto nel settore giovanile rossonero e sicuramente vuole continuare a vestire l’attuale maglia. La sensazione è che alla fine un’intesa verrà trovata.

Alessandro Florenzi può lasciare il Milan
Milan, Florenzi: possibile partenza “a sorpresa” (Ansa Foto) – MilanLive.it

Per quanto concerne Florenzi, va considerata l’età (33 anni) e anche lo stipendio (circa 3 milioni di euro netti annui). Inoltre, sembra che tra lui e Paulo Fonseca non scattò il feeling ai tempi della Roma. Il portoghese dovrebbe diventare il nuovo allenatore del Milan, quindi vedremo cosa succederà nel caso.

Anche se non è più giovanissimo, il laterale romano può ancora fare un paio di stagioni a buoni livelli se non ha infortuni a mettergli i bastoni tra le ruote. In questi giorni si è parlato di un interessamento del Bologna, squadra che farà la Champions League nella prossima stagione e alla quale farà comodo avere qualche giocatore di esperienza in organico.

Uno come Florenzi potrebbe fare comodo anche ad altre squadre della Serie A, ad esempio Fiorentina e Monza. Non mancheranno delle richieste, anche dall’estero. Il giocatore dovrà fare le proprie valutazioni dopo essersi confrontato con il Milan. In caso di addio, si ritroverà probabilmente a doversi abbassare lo stipendio. Si tratta di uno dei calciatori più esperti e con maggiore leadership che sono rimasti nello spogliatoio rossonero. Vedremo se si concretizzerà la sua partenza nel corso del calciomercato estivo.

Impostazioni privacy