Lascia il Milan dopo un solo anno, trattativa in corso

Il club rossonero potrebbe dire addio a uno dei nuovi acquisti dell’estate 2023: sono giorni decisivi per il suo futuro.

La sessione estiva del calciomercato partirà ufficialmente a inizio luglio, ma questo è comunque un periodo di trattative molto importante. Il Milan è continuamente al centro delle cronache che riguardano i potenziali acquisti e non solo.

Luka Jovic-Milan: rinnovo incerto
Milan, possibile addio dopo una stagione (Ansa Foto) – MilanLive.it

In ballo ci sono anche i rinnovi di contratto di alcuni calciatori. La società è appena riuscita a blindare Francesco Camarda, che ha firmato il suo primo accordo da professionista, valido fino a giugno 2027. Ma ci sono anche altre negoziazioni importanti come quelle per Mike Maignan, Theo Hernandez e Davide Calabria. Soprattutto per i primi due non è semplice raggiungere un’intesa, perché vogliono aumenti consistenti del loro rispettivo stipendio.

Milan, un altro rinnovo incerto: la situazione

Se ne parla meno, ma c’è anche il futuro di Luka Jovic come oggetto di discussione in queste settimane. L’estate scorsa il centravanti serbo aveva firmato un contratto annuale che prevedeva un’opzione a favore del Milan per il prolungamento di un anno per le prossime tre stagioni. Un accordo 1+1+1+1, come era emerso nei mesi scorsi. Le parti stanno dialogando per vedere se ci siano le condizioni per andare avanti insieme.

Luka Jovic-Milan: rinnovo incerto
Milan, possibile addio dopo una stagione (Ansa Foto) – MilanLive.it

Jovic vorrebbe un rinnovo di due anni con uno stipendio più alto di quello attuale (circa 2,5 milioni di euro netti annui), mentre il club rossonero propone un prolungamento annuale con lo stesso ingaggio. E l’ex di Real Madrid e Fiorentina resterebbe come terza scelta in attacco, visto che l’intenzione sarebbe quella di prendere un centravanti titolare e un suo vice. Infatti, in questi giorni si parla di Joshua Zirkzee come grande colpo a cui affiancare un vice che potrebbe essere Armando Broja, in uscita dal Chelsea.

La trattativa Milan-Jovic è in corso, ogni scenario è possibile. Sicuramente l’arrivo di due punte ridurrebbe lo spazio a disposizione del serbo, che preferirebbe avere maggiori chance di giocare. Le richieste non gli mancano, in caso di partenza da Milano non avrà problemi a trovare una sistemazione. Nell’ultima stagione ha messo insieme 9 gol e un assist in 30 presenze, è stato decisivo soprattutto subentrando nel secondo tempo e facendosi trovare al posto giusto nel momento giusto. Non ha fatto tante grandi prestazioni, però è stato spesso pronto quando ha avuto la chance di segnare.

Prima di trasferirsi al Milan stava per andare in Turchia al Trabzonspor. Società della Super Lig potrebbero farsi avanti di nuovo. Presto la dirigenza rossonera e l’agente Fali Ramadani avranno un nuovo confronto per arrivare a una scelta. La separazione sembra lo scenario più probabile in questo momento.

Impostazioni privacy