Si scatena l’asta e il Milan gode: arrivano soldi

Il Milan potrebbe incassare altri soldi dalla cessione di un giocatore che non rientra nei piani del club. Dopo De Ketelaere, altro denaro per il Diavolo

I tifosi sono in attesa del primo colpo di mercato da parte del Milan. La speranza di tutti è che possa essere Joshua Zirkzee, ma l’estate sarĂ  calda e assisteremo ad altri affari sia in entrata che in uscita. Come detto in maniera netta ieri da Zlatan Ibrahimovic, Theo Hernandez e Mike Maignan non si muoveranno al pari di Rafa Leao. Il Diavolo, d’altronde, non ha alcuna necessitĂ  di vendere, prima di acquistare.

Soldi freschi per il Milan
Soldi freschi per il Milan: il Diavolo incassa ancora – MilanLive.it

Il Milan, però, farĂ  ugualmente cassa dalla cessione di calciatori che non rientrano nei piani del club. Sta succedendo con Charles De Ketelaere, che l’Atalanta ha deciso – come raccontato su MilanLive.it – di riscattare alle condizioni dettate dal Diavolo l’estate scorsa. Il club rossonero, così, incasserĂ  24 milioni di euro dopo i tre per il prestito, mantenendo il 10% sulla futuro rivendita. Il belga, però, non sarĂ  l’unico dal quale si incasserĂ . AccadrĂ  lo stesso con il connazionale, Alexis Saelemaekers. E’ vero che il Bologna ha deciso di non riscattarlo, ma non sarĂ  complicato trovargli una sistemazione per una decina di milioni. Lo vuole il Torino, ma piace anche in Premier League. ServirĂ  solo attendere per capire quale pista si scalderĂ .

Lo vogliono tre squadre: il Milan sorride

Il Milan, poi, è pronto ad incassare anche dalla cessione di Marco Brescianini da parte del Frosinone. Il club rossonero ha, infatti, mantenuto il 50% della futura rivendita da parte dei laziali e la cessione appare davvero imminente. D’altronde il centrocampista scuola rossonera ha fatto così bene da portare diverse squadre ad interessarsi a lui. A gennaio ci ha provato la Juventus, che oggi però è concentrata su altri obiettivi.

Soldi freschi per il Milan
Si è aperta l’asta per Brescianini (LaPresse) – MilanLive.it

In questo momento sono così soprattutto due squadre ad averci provato seriamente. Stiamo parlando della Fiorentina, che ha messo sul piatto otto milioni di euro, e l’Atalanta, che dopo aver chiuso l’affare De Ketelaere, guarda al mercato per rafforzarsi. Proprio i bergamaschi potrebbero così far incassare altri soldi al Diavolo. L’obiettivo del Frosinone è quello di ricevere dodici milioni di euro, ma è probabile che la fumata bianca con una delle due squadre possa arrivare a qualcosa meno, permettendo al Milan di incassare sui cinque milioni di euro. Soldi che chiaramente verrebbero utilizzati per il mercato. Su Brescianini si registra, infine, anche l’interessamento di Bologna e Roma.

Gestione cookie