Robinho, due ipotesi: scambio con Damiao o Mls con Kakà

Robinho
Robinho

Il Milan non ha più intenzione di tenere Robinho in squadra e sta cercando in tutti i modi di cederlo per liberarsi dei circa 10 milioni di euro lordi previsti dal suo contratto per i prossimi due anni. Secondo il Corriere dello Sport rimane viva l’ipotesi di uno scambio con il Santos che coinvolga Leandro Damiao. L’ex centravanti dell’Internacional di Porto Alegre sembra essersi smarrito da qualche tempo, ma il Milan pur di liberarsi di Robinho potrebbe essere disposto a rilanciarlo dopo che in passato si era affermato come uno dei numeri 9 migliori del Brasile.

Non va scartata l’ipotesi di un approdo di Robinho negli Stati Uniti, dove Ricardo Kakà si è appena trasferito dopo aver firmato il contratto con l’Orlando City. L’ex Pallone d’Oro ha invitato il connazionale ad andare a giocare nella Mls e i due si potrebbero trovare ad essere nuovamente compagni proprio ad Orlando, anche se il club della Florida sbarcherà nella lega americana solo nel marzo 2015. Kakà per sei mesi sarà parcheggiato in prestito al San Paolo, mentre per Robinho andrebbe trovata una soluzione analoga.

Secondo le ultime notizie di mercato Milan, il numero 7 rossonero è intenzionato ad accettare offerte solamente dal Brasile e dagli Stati Uniti. Vedremo nelle prossime ore e nei prossimi giorni se ci saranno novità importanti su questo fronte.

Redazione Milanlive.it