Milan, pugno duro di Inzaghi: esclusi dai convocati Zaccardo e Mexes

Zaccardo
Cristian Zaccardo

Filippo Inzaghi usa il pugno duro e, in linea con la società, ha voluto punire in qualche modo i calciatori che non si sarebbero comportati in maniera professionale nell’ultima sessione di calciomercato Milan. Come spiega il Corriere dello Sport, sono stati esclusi dalla trasferta di Parma sia Cristian Zaccardo che Philippe Mexes, i due esuberi della difesa rossonera.

 

Il primo è colpevole di aver fatto saltare lo scambio proprio con il Parma per portare Biabiany in rossonero, con un rifiuto dell’ultim’ora dettato da incongruenze economiche e richieste troppo esose. Zaccardo resterà dunque a casa a riflettere sulla sua scelta forse non troppo lungimirante, così come il francese Mexes, che oltre a dire no ad alcune richieste provenienti dall’estero, ha anche rifiutato di spalmare l’ingaggio con il Milan mantenendo il suo contratto ‘monstre’ da 4 milioni netti a stagione. Situazioni che non piacciono ad Inzaghi, orientato a puntare su altri elementi.

 

Redazione MilanLive.it